Pioli dopo Sassuolo-Milan: "Sono tre punti che pesano di più"

Milan
©LaPresse

L’allenatore dei rossoneri ha commentato il successo sul Sassuolo: "Volevamo approcciare bene la gara, bravi i ragazzi a segnare dopo pochi secondi. Essere riusciti a vincere ci dà grande soddisfazione"

SASSUOLO-MILAN 1-2, GOL E HIGHLIGHTS

Resta in vetta, il Milan, dopo aver battuto anche il Sassuolo. Una partita che resterà nella storia, perché è stato segnato il gol più veloce del campionato di Serie A e in Europa. "Abbiamo 4-5 situazioni sul calcio d'avvio e ogni tanto le alterniamo. Volevamo approcciare bene perché di recente non ci siamo riusciti, sono stati molto bravi sia Brahim Diaz che Calhanoglu nel portare la palla e Leao nel movimento profondo" ha commentato Stefano Pioli al termine della partita, intervistato da Sky Sport. I rossoneri hanno potuto così indirizzare fin dai primi momenti una sfida così delicata: "Tutte le partite valgono tre punti ma in alcuni momenti pesano di più. Il Sassuolo è molto forte, ha palleggiato bene. Era una gara che pesava molto anche dal punto di vista mentale, essere riusciti a vincere ci dà grande soddisfazione".

Assenze e mercato

vedi anche

Il gol di Leao allo Sky Tech: sono 6"76. VIDEO

Tra infortuni e squalificati, le rotazioni del Milan si sono fortemente accorciate. Un problema che potrebbe convincere il club ad intervenire sul mercato: "Se ci saranno le occasioni giuste per migliorare l'organico lo faremo, altrimenti resteremo così. È difficile gestire tante assenze, ma chi viene chiamato in causa risponde bene. Ora ci attende un ultimo sforzo e mancherà anche Kessié. Avevamo preparato la partita quasi per giocare senza centravanti, per non dare riferimenti ai loro centrali. Credo che le squadre forti si sappiano adattare alle caratteristiche di chi scende in campo. Non è facile trovare a gennaio giocatori di questo livello, che siano pronti a questo modo di lavorare".

Il fattore tifosi

vedi anche

Serie A, la classifica dei gol più veloci

"Il Milan ci ha messo nelle condizioni migliori per lavorare, l'area tecnica ha alzato il livello della squadra e una tifoseria ci fa sentire sempre il proprio entusiasmo, abbiamo apprezzato molto che siano venuti a Milanello" ha proseguito Pioli. Che poi ha riflettuto sull’importanza del pubblico per la sua squadra: "All'inizio forse abbiamo beneficiato della loro assenza allo stadio, ma ora ci farebbero volare e vorremmo dar loro delle soddisfazioni in un momento così difficile". Infine, un pensiero su Theo Hernandez, protagonista ancora una volta con l’assist per il secondo gol: "Sta crescendo tantissimo, sta diventando un giocatore completo: è più attento e disciplinato, deve essere contento di quello che sta facendo. Ha i mezzi per essere un top, se stiamo ottenendo dei risultati è perché abbiamo giocatori di livello assoluto. Il 2020 dal punto di vista sportivo ci ha regalato tante soddisfazioni".