Genoa-Lazio, S. Inzaghi: "Andiamo via da Marassi con tanta delusione"

Serie A

L'allenatore della Lazio analizza il pareggio di Marassi con il Genoa: "Volevamo iniziare il nuovo anno con i tre punti, in questo momento non stiamo raccogliendo abbastanza ma dobbiamo mantenere le nostre certezze. Mercoledì la Fiorentina? Servirà una grande partita"

RISULTATI, GOL E HIGHLIGHTS - LA CLASSIFICA

Un Simone Inzaghi amareggiato al termine del match contro il Genoa pareggiato per 1-1: "Abbiamo approcciato bene e fatto un ottimo primo tempo - dice - Purtroppo, abbiamo fatto un solo gol e poi non siamo riusciti a soffrire a inizio ripresa. Andiamo via da Marassi con tanta delusione. Volevamo cominciare il nuovo anno con i 3 punti".

 

Nemmeno il tempo per metabolizzare il pareggio che già si torna in campo mercoledì contro la Fiorentina: "Mercoledì avremmo un’altra gara difficile contro la Fiorentina - prosegue - Recuperi? Acerbi e Leiva hanno fatto entrambi una buona gara. Manca ancora qualcuno all’appello e avrò bisogno di tutti in queste partite. Spero al più presto di recuperare Correa, Lulic e Fares".

approfondimento

Destro ‘gela’ la Lazio: 1-1 a Marassi con il Genoa

Ed ancora sul periodo complicato che sta vivendo la squadra dopo un finale di 2020 non certo entusiasmante: "Dobbiamo mantenere le nostre certezze e analizzare il fatto che non stiamo raccogliendo abbastanza - conclude - Lavoreremo su noi stessi e miglioreremo gli errori. Fiorentina? È una squadra in ripresa che ha fatto un grande risultato con la Juventus. Ha un ottimo allenatore e giocatori insidiosi. Servirà una grande partita".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.