Mihajlovic: "Vittoria giusta, più aggressivi del Verona. Tomiyasu difensore meraviglioso"

Serie A

L'allenatore del Bologna commenta l'1-0 sul Verona ed esalta i giovani della rosa: "Per un mese e mezzo abbiamo giocato senza sette titolari, non abbiamo vinto ma abbiamo fatto prestazioni per cui meritavamo qualcosa in più. Tomiyasu meraviglioso, Schouten la nostra lavatrice". E sulle parole di Silvestri a Orsolini sul rigore: "" A me non serviva essere provocato, ho sbagliato più rigori che punizioni in carriera"

IL BOLOGNA BATTE IL VERONA: CRONACA E HIGHLIGHTS

Il Bologna torna alla vittoria dopo nove turni e Sinisa Mihajlovic si gode l'1-0 sul Verona e il recupero di alcuni infortunati: "Una vittoria meritata - la definisce l'allenatore a Sky Sport - Juric ha detto bene, siamo stati superiori e abbiamo meritato di vincere. Anche nell’aggressività, che è l’arma principale del Verona, siamo stati superiori”.Ora che stanno tornando tutti a disposizione abbiamo diverse scelte - spiega- sia per l’undici titolare sia per i cambi. Ora non perdiamo di qualità quando effettuiamo le sostituzioni come invece accadeva qualche mese fa quando ci mancavano 6-7 giocatori ogni volta. Abbiamo tantissimi giovani di 21-22 anni che stanno crescendo. Per un mese e mezzo abbiamo giocato senza sette-otto titolari, non abbiamo vinto ma abbiamo fatto prestazioni per cui meritavamo qualcosa in più".

"Tomiyasu meraviglioso, Schouten la nostra lavatrice"

L'allenatore del  Bologna chiede ai suoi di "rischiare di giocare sempre, come fatto oggi contro una squadra forte come il Verona, ma comunque occorre avere l'idea giusta per fare qualcosa di importante. In campo avevamo tantissimi giovani, da Barrow a Orsolini fino a Schouten, Dominguez e Tomiyasu". Spazio anche per i singoli: Tomiyasu? A me non piace troppo parlare dei singoli, di lui dico che è un giocatore meraviglioso. Gli manca un  pochino di malizia ma giocando in Italia la acquisirà.  Schouten ci dà tempi di gioco, è un ragazzo intelligente, la nostra lavatrice. Pulisce i palloni.  Barrow è un ragazzo intelligente che impara in fretta, deve lavorare sulla profondità. Abbiamo Palacio che poi è un altro tipo di attaccante, lavora sugli spazi e fa giocare bene la squadra".

 

Miha su Silvestri: "A me le provocazioni non servivano

Mihajlovic ha commentato anche la simpatica provocazione di Silvestri, portiere del Verona, nei confronti di Riccardo Orsolini sul calcio di rigore che ha deciso la partita. "Orso, non dovevi tirarlo tu" sono state le parole con tono ironico di Silvestri verso l'avversario, lasciando presagire una possibile brutta figura. Questa volta, a differenza di quanto avvenne a novembre in Milan-Verona 2-2 con il rigore sbagliato da Ibrahimovic ('l'ultimo l'hai sbagliato' aveva ricordato quella volta Silvestri) la provocazione non è servita e il numero 7 del Bologna ha segnato il calcio di rigore valso tre punti

Soriano: "Vittoria meritata, abbiamo lottato tutti insieme"

Tra i migliori in campo del Bologna c'è stato Roberto Soriano: "Tornare alla vittoria è sempre bello, anche il mister ci aveva detto che sin qui ci era mancato qualcosina anche se le prestazioni c'erano state  - il suo commento a Sky  - dettagli, che oggi abbiamo migliorato contro una squadra fisica, tosta, che gioca bene. Abbiamo sofferto poco e lottato insieme, questo è il Bologna che il mister vuole.  A volte sbagliamo il tiro o l'ultima scelta, davanti dobbiamo essere più concreti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.