Torino, Giampaolo verso l'esonero: al suo posto scelto Nicola

torino
Paolo Aghemo

Paolo Aghemo

Fotogramma/IPA

Dopo il pareggio con lo Spezia, il presidente Cairo ha deciso di cambiare: via Giampaolo, al suo posto Davide Nicola, che sta risolvendo il contratto col Genoa

BENEVENTO-TORINO LIVE

La fredda serata dell'Olimpico Grande Torino segna il punto di non ritorno per Giampaolo. Le  riflessioni di Cairo nella notte hanno portato oggi alla scelta di un cambio in panchina per tentare di uscire da una situazione disastrosa. Nicola è il nome scelto per sostituire Giampaolo.

La peggiore partita del campionato

leggi anche

Cairo: "Contro lo Spezia il peggior Torino"

La partita contro lo Spezia è stata una profonda delusione per il presidente che l'ha considerata "pessima", addirittura la "peggiore del campionato". Questo alla 18ma giornata con il Toro terzultimo e senza una vittoria in casa.  La squadra è parsa scarica fisicamente e spenta a livello di energie mentali. In una partita decisiva contro un'avversaria diretta per la salvezza. Ulteriore aggravante per Cairo. Forti perplessità anche sui cambi di sistema di gioco, sull'utilizzo della panchina (ingressi tardivi di Ansaldi e Zaza per un Toro più offensivo e propositivo) e la gestione della comunicazione. La frase detta da Giampaolo nel post partita durante Sky Calcio Live: "Questa squadra è migliorata" è apparsa infelice dopo una prestazione del genere.  

Nicola e l'idea Ventura

vedi anche

Ventura: "Non avrei dovuto scegliere la Nazionale"

Nicola ha battuto la concorrenza di Longo. L'allenatore in queste ore sta definendo la rescissione del contratto col Genoa prima di firmare l'accordo col Torino. Un'altra ipotesi, per certi versi clamorosa, che si sta facendo largo è quella di un futuro ritorno di Giampiero Ventura con un ruolo di consigliere tecnico. Ventura ha mantenuto ottimi rapporti con Cairo e il lavoro fatto negli anni granata (insieme a Petrachi) sui giocatori valorizzati e diventati poi ricche plusvalenze non è mai stato dimenticato dal presidente. L'ipotesi Ventura rappresenta uno scenario legato a una  futura rivoluzione nella quale l'ex Ct della nazionale avrebbe un ruolo più di supervisione tecnica. Ma adesso l'esigenza primaria per il Toro è risollevarsi. Con chi in panchina? E' la domanda che si sta facendo Cairo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.