Tare, il ds della Lazio aggredito da un pitbull: morto il suo cane

Serie A
tare lazio kumbulla

Il dirigente biancoceleste è stato ferito nel tentativo di difendere uno dei suoi due cani. L'incidente è avvenuto mercoledì scorso all'Olgiata, un quartiere di Roma nord

Un'aggressione dall'epilogo choc per il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare. Attaccato da un pitbull mercoledì scorso, il dirigente biancoceleste ha visto morire uno dei suoi due cani: il fatto è avvenuto nei pressi dell'Olgiata, mentre Tare stava  passeggiando con i suoi due cani al guinzaglio.

La dinamica

Il pittbull avrebbe scavalcato la recinzione e assalito entrambi i cani del dirigente laziale, ferendo a morte la piccola barboncina. Lo stesso Tare è stato ferito nel tentativo di respingere l'attacco del cane. Il figlio del dirigente laziale, Etienne (attaccante della primavera della Lazio), sui social ha salutato così la sua amica a quattro zampe: "Riposa in pace piccola, mi manchi tanto. Ti terrò sempre nel mio cuore".

cane tare 2

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.