Napoli, Koulibaly e Ghoulam guariti dal Covid: tornano a disposizione di Gattuso

NAPOLI

Gattuso ritrova sia il centrale senegalese che l'esterno algerino. Koulibaly e Ghoulam erano risultati positivi al Covid lo scorso 5 febbraio e hanno saltato gli ultimi tre impegni. Per gli azzurri rimane comunque l'emergenza infortuni

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Dopo la sconfitta contro il Granada nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League arrivano le prime buone notizie per il Napoli: Gennaro Gattuso riavrà a disposizione Kalidou Koulibaly e Faouzi Ghoulam. Come comunicato dal club azzurro attraverso una nota ufficiale, l'ultimo giro di tamponi ai quali è stato sottoposto il gruppo squadra ha infatti dato esito negativo sia per il centrale senegalese che per l'esterno algerino. Koulibaly e Ghoulam erano risultati positivi al Covid-19 lo scorso 5 febbraio e da quel momento hanno saltato tre gare, contro Genoa e Juventus in campionato e contro il Granada in Europa League. Adesso entrambi potranno essere a disposizione di Gattuso, alle prese con una vera e propria emergenza infortuni.

Napoli, emergenza infortuni

EUROPA LEAGUE

Gattuso: "Rimonta? Senza giocatori è difficile"

Nonostante il rientro di Koulibaly e Ghoulam, Gattuso sarà ancora costretto a rinunciare a diversi calciatori. L'ultimo in ordine di tempo ad aver accusato fastidi è stato Matteo Politano, uscito malconcio dalla trasferta di Granada per dei problemi alle costole come annunciato nel postpartita dallo stesso allenatore azzurro. Politano si aggiunge agli altri infortunati in attacco, Petagna, Lozano e Mertens, mentre in difesa rimangono indisponibili Manolas e Hysaj. A centrocampo out Demme, fuori per infortunio anche il portiere Ospina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.