Sassuolo-Bologna, la rabbia di Mihajlovic: "Espulsione inesistente"

Serie A

Dopo l'1-1 in casa del Sassuolo, Sinisa commenta il rosso a Hickey che ha lasciato il Bologna in 10 per un'ora: "Finché eravamo in undici contro undici non c’è stata partita, abbiamo preso gol solo su un rimpallo. L'arbitro ha rovinato la gara”

È un Sinisa Mihajlovic che non riesce a gioire per il punto conquistato sul campo del Sassuolo, giocando per un’ora in 10 uomini: troppo il rammarico, alla luce dell’inizio di gara con cui il Bologna aveva messo sotto i neroverdi, andando a prenderli con un pressing altissimo e trovando così il vantaggio, “costringendo” all’errore il Sassuolo che non rinuncia mai a costruire dal basso.

"Sfortunati con gli arbitri"

approfondimento

Caputo risponde a Soriano: Sassuolo-Bologna 1-1

“Sono arrabbiato – le parole di Mihajlovic nel postpartita – Finché eravamo in undici contro undici non c’è stata partita, poi l’espulsione di Hickey ha cambiato tutto ma comunque ci siamo difesi bene e abbiamo preso gol solo su un rimpallo. Non riesco a capire come mai l’arbitro che non aveva nemmeno fischiato poi ha estratto il rosso dopo un quarto d’ora. Nessuno si era lamentato, nessuno avrebbe detto nulla, perché nessuno si era accorto di nulla. Contro l'Udinese abbiamo subito un fallo di Samir su Orsolini e non c’è stata nemmeno l’ammonizione. Non siamo fortunati con gli arbitri, ha rovinato la partita”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.