Cosmi dopo Atalanta-Crotone: "Mettersi in testa che non è ancora finita"

Serie A

Il nuovo allenatore del Crotone ha debuttato con un pesante ko 5-1 in casa dell'Atalanta: "Ho visto cose che vanno bene e altre improponibili. Dobbiamo recuperare i giocatori che ci mancano e soprattutto metterci in testa che non è finita e che c'è ancora da giocare"

VIDEO. GLI HIGHLIGHTS DI ATALANTA-CROTONE

"In avvio di ripresa abbiamo preso due gol evitabilissimi in due minuti e la squadra s'è piegata psicologicamente". Dal Gewiss Stadium, Serse Cosmi non cerca alibi per il ko 5-1 all’esordio: "Affrontare l'Atalanta è complicatissimo, ogni volta che ha giocato al massimo negli ultimi anni è riuscita a dominare - il commento dell'allenatore del Crotone -. Certe avversarie non hanno pietà: noi invece per un momento abbiamo abbandonato la partita, trascinandoci poi fino alla fine. C'è poco da fare al cospetto di una qualità tecnica e fisica straordinarie, contro giocatori come Ilicic e Muriel: l'ho allenato, è cresciuto tantissimo".

"Fondamentale recuperare gli infortunati"

HIGHLIGHTS

Goleada Atalanta, vincono anche Verona e Cagliari

Il successore di Giovanni Stroppa sulla panchina del Crotone non intende gettare la spugna: "E' fondamentale recuperare pedine come Cigarini, Benali, Molina, Ounas e Di Carmine, perché chi ha giocato meno gare pur dando tutto soffre - aggiunge -. Bisogna mettersi in testa che non è ancora finita e c'è ancora da giocare. Oggi è stato un test che mi ha dato indicazioni: alcune cose vanno bene, altre sono improponibili". L'analisi del confronto non lascia Cosmi del tutto insoddisfatto: "Nel primo tempo siamo stati dentro alla partita dovendo fare a meno di sette giocatori che per noi sono imprescindibili", chiude.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport