Inter, futuro in 3 mosse: scadenze, nuovo logo e il recupero dei positivi al Covid

inter
Matteo Barzaghi

Matteo Barzaghi

IPA/Fotogramma

La scadenza della rata al Real Madrid per Hakimi, il lancio del nuovo logo del club e il recupero dei positivi al Covid-19. L'Inter prepara i prossimi mesi in 3 mosse. Handanovic intanto si rivede ad Appiano: oggi visite e lavoro individuale, da martedì tornerà in gruppo

CORONAVIRUS: DATI E NEWS IN DIRETTA

Il futuro in 3 mosse. Logo nuovo, scadenze rispettate, e recupero dei positivi e dei nazionali. L’Inter si muove in queste direzioni tra campo e società. I preparativi per il lancio del nuovo logo che avverrà martedi sono già cominciati. Dalla sede di Milano hanno già tolto il vecchio gigante in attesa di quello nuovo più moderno e snello. Senza le lettere "FC" che peró rimarranno ovviamente nel nome che non subirà alcuna modifica. Si chiamerà sempre Fc Internazionale Milano mentre il logo sarà semplicemente più leggero e immediato. Il blu sarà quello della maglia fine anni 90, epoca di Ronaldo. La campagna si baserà sulle due lettere i e m. Inter Milano. Immediata anche la lettura inglese "i am". Io sono passato, presente e futuro. Quello che tutti sognano in grande stile.

La sede dell'Inter. Da martedì 30 marzo un nuovo logo

Rata per Hakimi: nessuna preoccupazione 

leggi anche

Handanovic torna negativo, col Bologna ci sarà

Il primo passo è rispettare le scadenze Uefa di fine mese. Da questo punto di vista in società non c’è alcuna preoccupazione. Tutti i pagamenti verranno rispettati compresa la rata al Real per Hakimi. Poi spazio al campo. Questo lunedì si è rivisto alla Pinetina capitan Handanovic: visite mediche di idoneità e lavoro individuale. Ogni giorno è buono per sperare nel ritorno degli altri positivi: De Vrij, D’Ambrosio e Vecino. Terminati i 10 giorni di quarantena obbligatori, bisogna poi attendere il tampone negativo per poterli riaggregare al gruppo. Dove gradualmente rientreranno anche i nazionali nella settimana che porta l’Inter verso Bologna e soprattutto verso il futuro.