Spezia-Crotone 3-2, gol e highlights: incredibile rimonta di Italiano nel finale

Finale di partita incredibile nello scontro salvezza al Picco: lo Spezia soffre a lungo e a un minuto dalla fine è sotto 2-1. Maggiore la pareggia e nel recupero arriva addirittura il gol vittoria di Erlic, che porta la squadra di Italiano momentaneamente a +10 sulla zona retrocessione. Quasi condannato il Crotone, che continua a segnare con continuità (con Simy salito a quota 16) ma vede sfuggire una vittoria importantissima che aveva in pugno

PARMA-MILAN LIVE

SPEZIA-CROTONE 3-2 (Highlights - Pagelle)

40' Djidji (C), 63' Verde (S), 78' Simy (C), 89' Maggiore (S), 92' Erlic (S)
 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer (69' Vignali), Erlic, Ismajli, Marchizza; Pobega (84' Galabinov), Ricci (46' Sena), Maggiore; Verde (69' Agudelo), Nzola, Gyasi (46' Farias). All. Italiano

 

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Molina (69' Zanellato), Petriccione, Benali (39' Magallan), Reca; Messias; Ounas (81' Di Carmine), Simy. All. Cosmi
 

Ammoniti: Reca (C), Ismajli (S)

 

Dimenticate, per una volta, lo Spezia e il suo gioco frizzante che finora hanno incantato tutti: contro il Crotone, in una sfida salvezza fondamentale, la squadra di Italiano mostra la peggior versione di sè. Eppure vince, con un finale di gara incredibile in cui, sotto 2-1 al minuto 89, non solo trova il pari, ma anche il gol-vittoria nel recupero.

Così, una gara che sembrava regalare qualche speranza a Cosmi, non solo decreta quasi certamente la condanna del Crotone, ma significa anche una bella fetta di salvezza per uno Spezia non bello ma bravo a crederci fino all'ultimo secondo.
 

Eppure il Crotone aveva iniziato benissimo, dando la sensazione di volerla vincere fin da subito, sfruttando gli spazi lasciati dalla difesa altissima dello Spezia e andando in vantaggio con un gol capolavoro di Djidji, una parabola spalle alla porta a scavalcare Provedel. Nella ripresa il pari di Verde è un lampo, nel senso che arriva al termine di una fase di pressione dei padroni di casa, ma senza azioni imbastite o costruite con la solita precisione. Appare così "giusto" il nuovo vantaggio del Crotone, con il solito Simy che insacca il 16° gol stagionale al primo tiro della sua partita e sembra regalare ai suoi i tre punti.
 

Italiano, senza nulla da perdere (e dopo aver visto anche Luperto divorarsi il gol del 3-1 un minuto dopo quello di Simy), manda in campo anche Galabinov e nel finale se la gioca con il doppio centravanti e 4 attaccanti in tutto. Lo Spezia preme, schiaccia il Crotone e fa piovere in area un pallone disperato dopo l'altro: in un'occasione Maggiore viene lasciato liberissimo di calciare in porta per il 2-2 e in un'altra, dopo un'azione confusa e una traversa colta da Ismajli, è Erlic a trovare il 3-2.

E' il 92' e l'amarezza di Cosmi si sintetizza bene nelle sue parole a fine gara, quando definisce "una drammatica consuetudine" la capacità del Crotone di buttarsi via in modo doloroso. I numeri sono una sintesi altrettanto valida di come il Crotone riesca a fare e disfare con le sue stesse mani: nelle 6 partite con Cosmi in panchina, la squadra ha sempre chiuso il primo tempo sull'1-1, per poi vincere in un solo caso (contro il Torino). Ben 14 i gol segnati in questo periodo (oltre 2 a gara in media), ma a fare la differenza, alla fine, sono i 20 incassati (oltre 3 di media a partita). Un'enormità che rende la salvezza un miraggio.

1 nuovo post
FINISCE QUI! VINCE 3-2 LO SPEZIA
- di Redazione SkySport24
Finale incredibile, con il difensore che di testa da due passi la ribalta. Cross di Farias, Ismajli di testa prende la traversa e sulla respinta arriva Erlic. Premiato il finale dello Spezia che si è gettato all'attacco e ha trovato due gol nel giro di 3'. Ancora troppo fragile la difesa del Crotone nell'occasione

- di Redazione SkySport24
Gol!
92' - GOL DI ERLIC! SPEZIA AVANTI 3-2
- di Redazione SkySport24

Sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla finisce sulla sinistra sul piede di Maggiore lasciato colpevolmente tutto solo. Palla piazzata all'angolino e 2-2

- di Redazione SkySport24
Gol!
89' - GOL DI MAGGIORE! PAREGGIO DELLO SPEZIA
- di Redazione SkySport24
Cambio!
84' - Cambio Spezia: Galabinov per Pobega. Italiano gioca con il doppio centravanti e 4 punte contemporaneamente in campo
- di Redazione SkySport24

Il gol di Simy, che nell'anno solare ha segnato una sola rete in meno di Cristiano Ronaldo, è arrivato al suo primo tiro della partita

- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' - Cambio Crotone: Di Carmine per Ounas
- di Redazione SkySport24
80' - Occasione per Luperto! Il Crotone ha l'occasione per calare subito il tris ma la spreca malamente. Su invito di Ounas, che lo libera benissimo, conclusione a pochi passi dalla porta addosso al portiere

- di Redazione SkySport24

Gol numero 16 in campionato per il nigeriano, che non si ferma più. Una partita in ombra per lui, poi lo spunto di Ounas che imbecca Zanellato sulla destra. Assist al centro e palla facile da apppggiare in rete per Simy

- di Redazione SkySport24
Gol!
78' - GOL DI SIMY! CROTONE DI NUOVO IN VANTAGGIO!
- di Redazione SkySport24
76' - Occasione per Farias, scappato bene sulla sinistra e premiato da un'imbucata che taglia fuori Vignali. La sua conclusione in porta però è sporcata in scivolata da Golemic
- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' - Cambi per entrambe le squadre: Zanellato per Molina nel Crotone, Agudelo per Verde e Vignali per Ferrer nello Spezia
- di Redazione SkySport24

Curiosamente, Verde era il candidato alla sostituzione che Italiano stava preparando prima del gol, con Agudelo già pronto a prenderne il posto

- di Redazione SkySport24

Un gol nato quasi dal nulla, con una palla buttata nel cuore dell'area del Crotone e Marchizza bravo a fare la sponda di testa per il compagno anziché cercare la porta. Verde riceve, si sistema il pallone allargandosi sulla destra e poi conclude sul primo palo, con Cordaz non esente da colpe

- di Redazione SkySport24
Gol!
63' - PAREGGIO DELLO SPEZIA! GOL DI VERDE
- di Redazione SkySport24
60' - Bello spunto di Reca sulla sinistra: arriva quasi sul fondo e poi scarica all'indietro per Simy, che conclude. Tiro sporcato da Erlic e angolo
- di Redazione SkySport24
59' - Sale la pressione dello Spezia, che occupa la metacampo del Crotone. Azioni piuttosto confuse e poco fluide, su un tiro di Farias è ancora Messias a chiudere in angolo

- di Redazione SkySport24
50' - Spezia più intraprendente in questo inizio di ripresa. Il Crotone si chiude e su un'incursione di Marchizza sulla fascia è addirittura Messias a chiuderlo in scivolata
- di Redazione SkySport24
INIZIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport