Lukaku: "Il Chelsea? Scelgo l’Inter perché ho vinto. Tra me e Ibra..."

le parole
©Getty

L’attaccante dell’Inter si prepara all’esordio agli Europei col suo Belgio: "In nerazzurro ho vinto una cosa che sognavo fin da quando ero bambino. Al Chelsea, invece, è stato un fallimento. Tra me e Ibrahimovic, scelgo me: amo me stesso"

Romelu Lukaku scalda i motori, in vista dell’esordio agli Europei del Belgio, che avverrà contro la Russia sabato alle 21:00. Alla vigilia di questa sfida, il portale belga HLN l’ha intervistato in un modo particolare, facendogli domande secche in cui c’è da scegliere tra sole due opzioni. La prima è tra il suo idolo personale e uno dei giocatori più iconici al mondo: "Tra Drogba e Maradona scelgo Drogba perché mi ha fatto sognare". Si prosegue con la scelta tra Inter e Chelsea. "Dico Inter, con i nerazzurri ho vinto una cosa che sognavo fin da bambino. Lì ho avuto successo, al Chelsea è stato un fallimento" ha detto Lukaku dopo un sorriso. Quest’anno è stato protagonista di un duello molto acceso con Zlatan Ibrahimovic: "Tra me e lui, scelgo me ogni giorno, amo me stesso (ride, ndr)".

Il ritorno a casa

vedi anche

Inter si muove, incontro con agenti Emerson Royal

Lukaku è cresciuto ed è stato lanciato dall’Anderlecht e alla domanda su un suo possibile ritorno si è detto favorevole: "Sì tornerei all’Anderlecht, per chiudere un cerchio". Tra le altre domande, una anche a tema Nba: tra LeBron James e Kobe Bryant, il belga ha scelto quest’ultimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche