Lazio, 11 reti in amichevole al Fiori Barp Mas: tripletta di Luis Alberto

Serie A

Altro test per i biancocelesti nel ritiro di Auronzo di Cadore, battuto il Fiori Barp Mas per 11-0: grandi protagonisti Luis Alberto con una tripletta e Caicedo e Muriqi con una doppietta

LAZIO-FIORI BARP MAS 11-0

4' F. Anderson, 19', 38' e 45' Luis Alberto, 34' e 42' Caicedo, 36' Hysaj, 65' Marusic, 72' Akpa Akpro, 77' e 85' Muriqi

 

LAZIO PRIMO TEMPO: Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Caicedo, Moro.

 

LAZIO SECONDO TEMPO: Reina; Marusic, Vavro, Radu, Kamenovic; Akpa Akpro, Escalante, Cataldi; Adekanye, Muriqi, Jony.

 

Dopo il primo test contro la top 11 di Cadore, la Lazio è tornata in campo per la seconda amichevole di questo ritiro pre-campionato. Altra vittoria netta, 11-0 contro il Fiori Barp Mas. Maurizio Sarri prova il suo solito 4-3-3, con Felipe Caicedo a guidare l'attacco accompagnato dagli esterni Felipe Anderson e Raul Moro. Milinkovic-Savic e Luis Alberto sono le mezzali ai lati di Lucas Leiva. In difesa gli esterni sono Lazzari e Hysaj, con Luiz Felipe e Patric al centro a completare la linea a quattro davanti a Pepe Reina. Nel primo tempo grandi protagonisti Luis Alberto con una tripletta e Felipe Caicedo con una doppietta. Sarri cambia tanto nella ripresa, puntando su Muriqi al centro dell'attacco supportato da Adekanye e Jony. In difesa si vede Kamenovic a sinistra, con Marusic a destra e la coppia Vavro-Radu al centro. A centrocampo Akpa Akpro e Cataldi ai lati di Escalante. Nel secondo tempo, invece, è Muriqi a segnare due reti, le ultime della partita. 

Il racconto dei gol: applausi per Hysaj

approfondimento

Un 'mini Messi' per Sarri: Luka Romero è a Roma

Bastano 7 minuti ai biancocelesti per passare in vantaggio, con Felipe Anderson che trasforma un assist di Leiva. Un cucchiaio di Luis Alberto al 19' permette alla squadra di Sarri di passare sul raddoppio, dopo che Caicedo poco prima aveva fallito un calcio di rigore. L'attaccante ecuadoriano si fa perdonare poco dopo, depositando in rete il gol del 3-0 dopo aver saltato anche il portiere. Il poker lo segna Hysaj al 36', con un bel tiro di sinistro. Ma più del gol, a fare notizia è l'applauso del pubblico presente, a chiudere le polemiche degli ultimi giorni che hanno coinvolto l'albanese. Al 38' arriva anche il 5-0 con un'azione da manuale: partecipa anche Caicedo, Milinkovic-Savic con il tacco serve Luis Alberto che va in rete. A chiusura di primo tempo segnano nuovamente Caicedo e lo stesso Luis Alberto, per il 7-0 con cui si va all'intervallo. Cambia la Lazio nel secondo tempo e arrivano altri quattro gol. Al 65' Marusic batte il portiere avversario con un destro dalla distanza, poco dopo Akpa Akpro segna di testa la nona rete. Muriqi, con una doppietta, porta il risultato sul definitivo 11-0. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche