Cagliari-Empoli, Mazzarri: "Voglio una squadra carica e affamata"

cagliari

L'allenatore dei sardi, che ha debuttato con un 2-2 a Roma con la Lazio, si prepara all'esordio casalingo: "Dobbiamo essere sempre aggressivi, contro l'Empoli sarà una partita difficilissima"

CAGLIARI-EMPOLI LIVE

Walter Mazzarri ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Empoli, la seconda sulla panchina del Cagliari dopo il pareggio in casa della Lazio. "Dobbiamo essere sempre aggressivi. Domenica siamo stati pericolosi una volta entrati in possesso di palla, abbiamo creato sei-sette occasioni da gol contro uno squadrone come la Lazio. Dovremo essere magari più cinici e cattivi sotto porta, tradurre in gol le palle gol create: sotto questo aspetto dobbiamo migliorare". 

 

"Chi è stato schierato domenica in condizioni non ottimali potrebbe pagare qualcosa -spiega l'allenatore parlando del turnover-. Il calcio moderno richiede che gli attaccanti partecipino alla fase difensiva: i nostri a Roma hanno lavorato per la squadra. È importante che tutti si trovino nella condizione di segnare, non solo le punte. Domenica sono arrivati in zona gol giocatori come Dalbert e Nandez. I movimenti degli attaccanti favoriscono la cultura della vittoria di squadra, che segnino loro o qualcun altro conta poco, importa solo che il Cagliari vinca".

 

Infine una valutazione del prossimo avversario: "L'Empoli è una società importante, con un allenatore che ha inculcato la cultura del gioco. Una compagine difficile, ha perso tre partite in casa, ne ha giocata una sola in trasferta ed è andato a vincere sul campo della Juventus: questo dato deve farci tenere alta la soglia dell’attenzione. Sarà una partita difficilissima, dovremo mostrare la stessa adrenalina in fase difensiva di domenica scorsa per evitare che l’Empoli esprima il proprio gioco".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche