Lazio-Inter: Immobile e Inzaghi, quel legame così forte. E ora si ritrovano da avversari

lazio-inter

Silvia Vallini

Un percorso iniziato insieme , "cinque anni trascorsi a combattere uno di fianco all’altro", aveva scritto Immobile in una lettera per salutare il passaggio dell'allenatore dalla Lazio all'Inter. Sabato si ritroveranno da avversari

LAZIO-INTER LIVE

Si sono augurati il meglio 5 mesi fa e il meglio lo daranno per superarsi dopo  “5 anni passati insieme sempre a combattere uno di fianco all’altro per il bene” della Lazio.

La lettera di Immobile dello scorso maggio è diventata racconto di un percorso iniziato insieme. Perché si presentava quell’estate del 2016 la rivalsa per Inzaghi dopo il caso Bielsa o semplicemente la grande occasione. E per Immobile cominciava allora una nuova storia dopo due anni difficili. E alla Lazio Ciro non sarebbe nemmeno arrivato non fosse stato per Inzaghi, perché lo stesso Bielsa per l’attacco aveva scelto Enner Valencia. 
 

Poi la prima, contro l’Atalanta, e subito gol di Immobile ad aprire partita e vittoria di una squadra costruita da Inzaghi intorno a lui per esaltarne le caratteristiche. “Ne hanno passate tante” e la città di Inzaghi e ora è anche un po’ la sua come succede tra amici che condividevano anche le vacanze. Ma niente sconti. Come quella volta contro il Parma, quando per una sostituzione Immobile si arrabbiò e Inzaghi non perdonò. Panchina punitiva contro l’Inter e poi…


Finisce con un abbraccio se c’è fiducia e rispetto. “Grazie per tutto quello che mi hai insegnato… sei stato sempre al mio fianco” – aveva scritto Immobile a Inzaghi - perché senza di lui forse Ciro non avrebbe vinto due volte la classifica marcatori e la scarpa d’oro. E senza di lui, Inzaghi forse non avrebbe alzato il primo di 3 trofei, la supercoppa contro la Juventus nel 2017 e la Juve forse non l’avrebbe battuta neppure quell’anno in campionato, quando tutti iniziarono a parlare di Simone Inzaghi. Sintonia, ammirazione, poi i saluti e un altro record da battere per Immobile: i 20 gol europei di Inzaghi nelle coppe. Ciro è a 16 e Lazio-Inter è l’occasione di un saluto tra amici, di una prima volta contro, magari di qualche altro consiglio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche