Milan-Verona, infortunio alla caviglia per Rebic: probabile distorsione

Serie A

Dopo Maignan, Theo Hernandez e Brahim Diaz (entrambi positivi al Covid), il Milan potrebbe perdere un altro giocatore per infortunio. Ante Rebic è stato costretto ad abbandonare il campo al 36' della sfida con il Verona per un problema a una caviglia: probabile distorsione, da valutare i tempi di recupero

MILAN-VERONA 3-2

Dopo l'infortunio al polso di Mike Maignan e la positività al Covid di Theo Hernandez e Brahim Diaz, altra tegola in casa Milan per l'infortunio occorso ad Ante Rebic durante la partita di San Siro tra i rossoneri e il Verona. Al 36', il giocatore di Pioli è stato costretto a lasciare il campo (sostituito da Leao), per un problema fisico. Rebic si è accasciato a terra dolorante alla caviglia sinistra. Secondo quanto trapelato dal campo, potrebbe trattarsi di una distorsione proprio alla caviglia. Tutta da valutare l'entità del problema e, di conseguenza, anche i tempi di recupero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche