Infortunio Gosens, ricaduta per il tedesco dell'Atalanta: si teme un nuovo lungo stop

atalanta
©IPA/Fotogramma

L'esterno tedesco ha sentito una fitta durante un tiro in allenamento proprio nel momento in cui era pronto per rientrare in gruppo. Si teme un nuovo lungo stop

ATALANTA-VENEZIA LIVE

Robin Gosens stava per rientrare in campo a quasi due mesi esatti dal suo infortunio, ma nelle ultime ore ha avuto una ricaduta. Dopo lo stop muscolare subito nella serata di Champions League contro lo Young Boys (all'andata, era il 29 settembre), l'esterno tedesco era rientrato con il gruppo di Gasperini e sembrava pronto per riprendere piano piano il minutaggio giusto per tornare nella migliore forma possibile. Ma nel momento in cui il peggio sembrava ormai essere passato, Gosens ha accusato un nuovo problema muscolare nello stesso punto (il bicipite femorale della coscia destra), durante un tiro provato in allenamento, che lo costringerà a stare fermo ancora per un po': si teme, infatti, che il giocatore non possa rientrare prima del 2022.

Lo sfortunato inizio stagione di Gosens

leggi anche

Gasperini: "Un regalo per Bergamo. Ma Gosens..."

Dopo le prime sette partite e due gol tra Serie A e Champions League, la stagione 2021/2022 di Gosens aveva subito uno stop due mesi fa. Era il 29 settembre scorso quando Robin Gosens fu costretto al cambio anticipato in Atalanta-Young Boys. Per l'esattezza, in quell'occasione l'esterno tedesco restò in campo solo fino all'undicesimo minuto, quando sentì una fitta al bicipite femorale della coscia destra. Quel problema lo aveva costretto a stare ai box per circa due mesi. E proprio ora che stava per uscire dal tunnel, è arrivata la nuova ricaduta. Nelle prossime ore si conoscerà l'entità esatta del nuovo problema e la durata del nuovo periodo di stop. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche