Infortunio Zapata, stagione finita: i possibili sostituti all'Atalanta

atalanta
©IPA/Fotogramma

L'attaccante nerazzurro nella giornata di mercoledì è stato visitato dal professor Orava in Finlandia e nei prossimi giorni dovrà sottoporsi a ulteriori accertamenti clinici, ma la sua stagione è virtualmente finita. L'Atalanta valuta i possibili sostituti

ATALANTA-FIORENTINA LIVE

Può considerarsi virtualmente finita la stagione di Duvan Zapata. L'attaccante colombiano, infatti, con o senza operazione, dovrà restare fermo fino al termine del campionato. Il numero 91 nerazzurro, che è uscito anzitempo nel match contro il Cagliari, nella giornata di mercoledì è stato visitato dal professor Orava a Turku, in Finlandia, e nei prossimi giorni dovrà sottoporsi a ulteriori accertamenti clinici. Zapata preferirebbe non operarsi ma serviranno dalle 8 alle 10 settimane per far sì che smaltisca il suo problema fisico, più altre due per la riatletizzazione. Ciò implica che al massimo potrebbe tornare per le ultime due partite di campionato contro Milan ed Empoli.

Le possibili mosse dell'Atalanta

leggi anche

Coppa Italia, Inter prima finalista

Considerato il lungo stop di Zapata, l'Atalanta sta studiando il da farsi: al momento i nerazzurri non sembrano intenzionati a sostituirlo andando a pescare dal mercato svincolati. I due nomi accostati ai nerazzurri sono quelli di Diego Costa e Graziano Pellé: tuttavia, qualora il club di Percassi dovesse decidere di tesserare l'ex Atletico Madrid, per fargli spazio sarebbe necessario escludere un calciatore dalla lista anche per la Serie A. Discorso che non vale invece per l'attaccante italiano, che potrebbe essere inserito in lista senza bisogno di alcun taglio.