Juventus, infortunio De Sciglio: escluse lesioni, affaticamento muscolare per il terzino

juventus
©IPA/Fotogramma

Il difensore aveva accusato un problema muscolare al termine del match contro il Sassuolo. Gli esami a cui si è sottoposto nella mattinata di mercoledì hanno escluso lesioni, ma salterà certamente le prossime due gare di campionato, con Venezia e Genoa, e la finale di Coppa Italia contro l'Inter, per la quale è squalificato

Torna a lavorare in vista delle ultime gare stagionali la Juventus di Massimiliano Allegri, che ha usufruito di un giorno di riposo dopo l'importante vittoria in chiave quarto posto ottenuta nel posticipo di lunedì sera contro il Sassuolo. Alla ripresa degli allenamenti alla Continassa, però, non era presente Mattia De Sciglio: l'esterno destro bianconero ha accusato un problema al termine del match contro la squadra di Dionisi e in mattinata si è recato al J Medical per valutarne l'entità. Gli esami a cui si è sottoposto - come comunicato dal club - hanno escluso lesioni muscolari e hanno evidenziato un affaticamento a carico della coscia destra

Quante gare salterà De Sciglio

leggi anche

Classifiche a confronto: Fiorentina chiude a +22

Nonostante gli esami abbiano escluso un infortunio più grave, De Sciglio dovrà sicuramente saltare i prossimi due impegni della Juventus in Serie A: Allegri non potrà contare sul suo esterno né il primo maggio contro il Venezia, né cinque giorni più tardi contro il Genoa. Il numero 2 bianconero salterà anche la finale di Coppa Italia contro l'Inter in programma il prossimo 11 maggio alle 18, in quanto squalificato. L'obiettivo di De Sciglio è quello di tornare a disposizione per la penultima giornata di campionato contro la Lazio dell'ex Maurizio Sarri.