Genoa, Blessin sul futuro: "Resto per cercare di tornare in ogni modo in Serie A"

la promessa
©IPA/Fotogramma

L'allenatore rossoblù ha parlato di quello che sarà il suo futuro: "Sappiamo che la Serie B è un campionato molto difficile. Non posso promettere nulla così come non ho promesso niente quando sono arrivato, ma posso assicurare che io e il mio staff daremo tutto per tornare in Serie A"

GENOA-BOLOGNA LIVE

Dopo la retrocessione aritmetica arrivata nello scorso weekend di campionato, Alexander Blessin pensa già al futuro del suo Genoa. L'allenatore tedesco ha parlato di ciò che avverrà nei prossimi mesi, assicurando che resterà a vestire il rossoblù: "Ci tengo a chiarire che non ho mai pensato di lasciare, sono pronto per il progetto che è a lunga scadenza. Due cose mi danno la forza per ricominciare con tutto il cuore: i tifosi che ci sono sempre stati e il progetto da portare avanti". Blessin poi non fa promesse: "Non voglio promettere nulla, così come non l'ho fatto quando sono arrivato. Però posso assicurare che noi dello staff daremo tutto anche nel prossimo campionato per far dimenticare questo passo falso e tornare in ogni modo in Serie A". 

"Chiedo scusa ai tifosi, sapevamo non sarebbe stato facile"

leggi anche

La classifica marcatori finale della Serie A

Successivamente l'allenatore del Genoa si rivolge direttamente ai tifosi rossoblù: "Abbiamo sofferto anche noi come i nostri tifosi, ma dobbiamo cercare di reagire. Ho ricevuto tanti messaggi e vorrei ringraziarli tutti. Mi scuso per non esser riusciti a salvarci ma sono arrivato qui consapevole che la missione non sarebbe stata facile". In chiusura Blessin parla della prossima Serie B: "Non sarà facile, assolutamente. Troveremo squadre più difensive, dovremo aumentare il possesso palla e per questo servirà qualità ma al tempo stesso saranno necessarie aggressività e profondità. Ci muoveremo sul mercato per trovare i giocatori giusti, so già che tipo di calciatori voglio. Chi arriverà deve sapere che sarà durissima sin dalla preparazione".