Sampdoria-Atalanta, Giampaolo: "Mercato ancora aperto? Una rottura, cosa che va rivista"

Serie A
©LaPresse

L'allenatore blucerchiato è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della prima di campionato: "Il mercato ancora aperto è una distrazione, è una cosa che dovrebbe essere rivista. Contro l'Atalanta cercheremo di portare a casa il risultato per iniziare bene la stagione

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA PRIMA GIORNATA

"Dovremo giocare quattro partite con il mercato aperto, è decisamente è una rottura". Esordisce così nella conferenza stampa di presentazione di Sampdoria-Atalanta Marco Giampaolo. L'allenatore dei blucerchiati mostra il suo disappunto nei confronti di questa situazione: "Magari ci saranno procuratori che faranno pressione, è una situazione che non aiuta né giocatori né allenatore, è una cosa che dovrebbe essere sicuramente rivista". L'allenatore poi parla della sua squadra: "Fino ad oggi abbiamo lavorato sempre bene, poi ci sono delle partite da giocare. Arriviamo a giocare questa gara molto importante e contiamo di portare a casa il risultato per partire con il piede giusto".

"Djuricic e VIllar sono due giocatori importanti"

leggi anche

Palomino, le controanalisi confermano positività

Giampaolo poi commenta i nuovi arrivi: "Djuricic e Villar sono due giocatori importanti che aggiungono qualità. Filip lo alleno da una settimana, non ho la certezza di come stia perché veniva da un periodo in cui si allenava da solo a casa. Villar ha fatto due allenamenti, qualche test sui parametri di forza e generali. Sono comunque due giocatori importanti". In chiusura l'allenatore parla di Sabiri e Quagliarella: "Sabiri ha le qualità per affermarsi definitivamente, ma dipende da lui. Fabio invece si allena con professionalità, lo vedo maturo e sereno".