Inter, squadra al lavoro aspettando i rientri di Lukaku e Onana

inter
Andrea Paventi

Andrea Paventi

L'Inter si è ritrovata ad Appiano dopo i 15 giorni di ferie concessi da Inzaghi. Mancavano i 4 giocatori che giocheranno gli ottavi al mondiale piu Onana e Lukaku (salterà il mini ritiro di Malta, è atteso il 7 dicembre ad Appiano). Assenti pure Correa, che sta recuperando dall’infiammazione al tendine d’Achille, Darmian e D'Ambrosio, in ripresa dopo alcuni problemi muscolari

Le macchine sfrecciano veloci ad Appiano Gentile nel primo giorno di ripresa dei lavoro dopo la pausa mondiale. E se in Qatar è ancora tutto in gioco con 4 interisti che saranno impegnati negli ottavi di finale del torneo, il resto della squadra si ritrova alla Pinetina per due giorni di lavoro prima della partenza per Malta dove sono previste due amichevoli in cinque giorni prima delle altre tre del mese di dicembre con Betis, Reggina e Sassuolo che faranno da apripista alla supersfida con il Napoli di gennaio. La possibilita di rifare un po’ di preparazione è sicuramente la cosa piu importante per un allenatore ma anche consentire a tutti di recuperare la condizione fisica migliore. Correa saltera Malta per superare completamente l’infiammazione al tendine d’achille. Darmian e D'Ambrosio anche per i problemi muscolari accusati prima della sosta. Il resto del gruppo è apparso in buone condizioni e aspetta i rientri di Onana e Lukaku, due con il muso lungo ma che hanno una gran voglia di scrollarsi la delusione mondiale anche se per motivi diversi.

Lukaku e Onana rientrano dopo ritiro a Malta

approfondimento

Il bilancio dei nazionali di A squadra per squadra

Il piu atteso anche da un inizio di 2023 molto diverso dal modo in cui si sta concludendo il 2022 è sicuramente Lukaku che dopo qualche giorno di stop fisiologico necessario per rigenerare testa e muscoli tornera con una voglia ancor piu grande di far bene dopo le lacrime mondiali. Lui che la stagione in nerazzurro l’aveva iniziata con un sorriso grande cosi. L’obiettivo è recuperare proprio l’ entusiasmo e quella condizione fisica che gli permette di fare la differenza. Dal 9 dicembre Lukaku, ma anche Onana, torneranno a disposizione di Inzaghi per riprendere la corsa verso le posizioni di vertice con la prima sfida da non sbagliare contro il Napoli. Lukaku dovrebbe tornare ad Appiano il 7 dicembre, per lavorare per qualche giorno in solitaria con il preparatore in attesa del ritorno della squadra da Malta.