Avellino, 6-1 alla Primavera. Presentati i nuovi

Serie B
03_avellino_lapresse

Moretti e Lezzerini sono stati protagonisti della giornata dei biancoverdi, che intanto hanno anche ufficializzato la cessione di Frattali al Parma a titolo definitivo. In attesa di incontrare il Brescia alla ripresa, i ragazzi di Novellino hanno giocato e vinto l’amichevole nel pomeriggio

Appena arrivato e subito in campo nell’amichevole programmata tra la sua nuova squadra e la Primavera biancoverde. Federico Moretti è il nuovo rinforzo dell’Avellino, squadra in cui ha ritrovato il Novellino, suo allenatore già a Modena. Il calciatore prima si è dedicato alla conferenza stampa di presentazione, poi è sceso in campo per il primo impegno con i suoi nuovi compagni. "Vengo da qualche mese in cui non ho giocato per problemi legati a situazioni delle quali non mi va di parlare in assenza della controparte - ha spiegato in sala stampa - ci sono state un po’ di incomprensioni, ora però sono qui e non vedo l’ora di iniziare con questa maglia".

Il nuovo arrivato subito in campo -
"Mi sono sempre allenato ma il ritmo partita è ben altra cosa, sinceramente non so nemmeno io come sto e lo scoprirò andando in campo. Sono a completa disposizione del mister, al di là della mia condizione è il bene comune che viene prima di tutto. Ho ricoperto più ruoli a centrocampo, sia quello di mezz’ala che di regista; non ho alcun problema a gestire i ruoli di centrocampo. Quando ho scelto Avellino non ho guardato al ruolo, è stata una trattativa velocissima. Da ambo le parti c’era grande voglia di chiudere. Sarebbe bello potermi prendere qualche rivincita con il Latina che lotta con noi per salvarsi”. Dopo la presentazione la parola è passata al campo, anche Moretti ha giocato e vinto 6-1 l’amichevole del pomeriggio: oltre ad una autorete, in gol Ardemagni, Lasik, Djimsiti, Tassi, Castaldo su rigore. Minuti importanti quelli giocati dal centrocampista e utili per trovare quel ritmo partita che lui stesso ha detto di cercare. A Brescia, potrebbe anche partire titolare al fianco di uno tra Paghera e Omeonga.

Fuori Frattali, dentro Lezzerini -
Non solo Moretti però, perché quella di oggi è stata anche la giornata delle prime parole di Lezzerini. Dopo aver ufficializzato la cessione di Frattali ("L’U.S. Avellino - si legge nella nota ufficiale - comunica di aver ceduto al Parma, a titolo definitivo, il portiere Pierluigi Frattali. La società ringrazia il calciatore per il lavoro svolto augurandogli le migliori fortune professionali"), l’Avellino ha reso ufficiale anche il prestito del giovane portiere ex viola, che si è presentato così al suo nuovo ambiente: "E’ la mia prima esperienza lontano da Firenze, il primo obiettivo è giocare il più possibile, sono a piena disposizione del mister e della squadra. Voglio dimostrare il mio valore e lottare con i miei compagni per raggiungere quanto prima la salvezza. Mi hanno parlato dei tifosi, ho capito di essere arrivato in una piazza calda".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche