09 febbraio 2017

Avellino, allenamento pomeridiano verso l’Hellas

print-icon
novellino_avellino_lapresse

Walter Novellino, allenatore dell'Avellino, con il capitano Angelo D'Angelo (La Presse)

Castaldo ha svolto un allenamento ridotto e potrà essere al massimo in panchina contro i gialloblù; altra seduta differenziata per Gavazzi, mentre Asmah si è sottoposto a terapie. Domani sessione mattutina a porte chiuse e conferenza stampa della vigilia

Seduta pomeridiana - La sfida contro la prima della classe è sempre più vicina, sabato al Partenio-Lombardi arriva l’Hellas Verona di Fabio Pecchia. Un appuntamento importantissimo per l’Avellino di Walter Novellino che dopo il pareggio contro il Trapani ha bisogno di ritrovare la vittoria per continuare la sua corsa per risalire la classifica. Una partita tanto affascinante quanto difficile, per essere pronti i biancoverdi stanno continuando il percorso di avvicinamento. Allenamenti, esperimenti tattici ed esercizi mirati, quest’oggi la squadra è scesa in campo per una sessione pomeridiana al Partenio-Lombardi, durante la quale - come riporta il sito ufficiale del club campano - l’attaccante Castaldo ha svolto un allenamento ridotto; altra seduta differenziata per Gavazzi, mentre Asmah si è sottoposto a terapie.

Verso la sfida con la capolista -
Sono cinque i risultati utili consecutivi dei campani, per arrivare al massimo alla sfida contro la capolista sfrutteranno anche la spinta del pubblico e l’entusiasmo del momento. Dopo i posticipo di lunedì sera l’allenatore ha dovuto ottimizzare i tempi per studiare l’avversario e nella mente di Novellino dovrebbe già esserci una prima idea di formazione titolare. Si sa, il tecnico non ama i grandi cambiamenti e per questo la squadra schierata in Sicilia dovrebbe cambiare soltanto in un elemento. Alejandro Gonzalez, infatti, sarà squalificato e al suo posto potrebbe giocare Perrotta (che prenderà il posto di Laverone, spostato a destra, sulla fascia sinistra).

Possibile scelte di formazione - Difficile vedere in campo sia Solerio che Moretti, giocatori che non sono ancora perfettamente inseriti nei meccanismi di squadra e che hanno bisogno di lavorare ancora sulle richieste dell’allenatore. Con ogni probabilità, dunque, a centrocampo ci saranno ancora Lasik, Paghera, D’Angelo e Belloni. Castaldo potrà recuperare ma soltanto per la panchina, davanti la ‘coppia’ d’attacco dovrebbe essere formata sempre da Verde dietro ad Ardemagni. Per eventuali modifiche c’è ancora tempo, domani la squadra tornerà in campo al mattina per una nuova seduta a porte chiuse sempre al Partenio-Lombardi; a seguire (dalle ore 12:15) la conferenza stampa di presentazione del match contro i veronesi di Novellino.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky