Avellino, Novellino: "Ci vuole la cazzimma"

Serie B
walter_novellino_avellino_lapresse

L’allenatore dei biancoverdi ha ripreso le parole del presidente del Napoli per presentare il match contro il Cittadella: "Di fronte avremo una formazione ben organizzata, stiamo bene ma dobbiamo affrontare la gara con grande rispetto dell’avversario per non commettere errori"

Così come il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, anche l’allenatore dell’Avellino ha la ricetta per vincere domani contro il Cittadella: “Non dobbiamo fare voli pindarici, ci vuole la cazzimma”. Con queste parole il tecnico dei bianconeri ha presentato la sfida contro la formazione veneta in programma domani alle 15. La squadra campana, reduce dal pesante successo contro l’Hellas Verona deve confermare il suo ottimo momento per continuare a salire in classifica e prolungare così la striscia di risultati utili consecutivi. Queste tutte le parole di Novellino in conferenza stampa alla vigilia del match.

"Andremo a giocare sul campo di una squadra che è quinta in classifica e che gioca bene. Il Cittadella si è ripreso e ha giocatori che possono metterti in difficoltà con le loro giocate. I miei ragazzi devono capire che questo è un momento importantissimo della stagione e dobbiamo essere forti ma con umiltà, perché di fronte avremo una formazione ben organizzata. Sicuramente stiamo bene, ma dobbiamo affrontare la partita con grande rispetto dell’avversario per non commettere passi falsi". Inoltre, l’allenatore si sofferma anche sui giocatori a disposizione e su quelli assenti: "Djimsiti non ci sarà? Abbiamo comunque Gonzalez che può giocare al suo posto, il problema maggiore è per Paghera che ha una piccola distrazione, l’ho convocato ma vediamo domani come starà. Deciderò all’ultimo. Se non ce la farà lui potrei puntare su Omeonga che sta bene, oppure su D’Angelo".

E ancora, sull’attacco: "Verde e Ardemagni coppia titolare? Loro stanno facendo bene perché non danno punti di riferimento, ma non ci dobbiamo scordare di Castaldo che è importante così come Eusepi. Non voglio più parlare degli episodi avvenuti contro il Verona, ora dobbiamo voltare pagina e guardare avanti". Dopo la rifinitura l’allenatore dei bianconeri ha poi diramato l’elenco dei convocati; questo l’elenco dei calciatori a disposizione: Radunovic, Iuliano, Lezzerini. Laverone, Gonzalez, Migliorini, Jidayi, Perrotta, Solerio. Moretti, Paghera, D'Angelo, Omeonga, Lasik, Belloni. Verde, Castaldo, Camara, Ardemagni, Eusepi, Soumarè.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche