17 febbraio 2017

Latina, altro stop. Galabinov-gol, vince il Novara

print-icon

Nerazzurri sfortunati, Insigne prende un palo e nel finale viene espulso. Decide l'ex Bologna a 3' dalla fine, nono gol stagionale per l'attaccante

Di occasioni ce ne sono state varie, pure tante. Ma sembrava la classica gara da 0-0. "Sembrava" sì, almeno fino all'87esimo, quando Galabinov ha regalato i tre punti al Novara di Boscaglia. Gioco, partita, incontro. Vittoria fondamentale ed importante. Con un Latina, però, sempre più in crisi, tra risultati negativi e una grave situazione societaria (cambi di presidenza, stipendi non pagati, una penalizzazione in arrivo). Va così per i nerazzurri, male male. Prendono anche un palo con Roberto Insigne, tanta sfortuna. Il Latina ci prova, va in avanti, cerca di evitare l'ennesima sconfitta di fila dopo le gare contro Frosinone e Benevento.

Francioni espugnato - Invece no, Galabinov condanna i nerazzurri e Vivarini (nono gol stagionale per l'ex attaccante del Bologna, l'ottavo in B). Bandinelli&co ormai fermi a 26 punti, in piena zona playout. E il Novara? 34 punti come Entella e Bari, vittoria importante in chiave playoff. Con Boscaglia che lancia anche il nuovo acquisto Andrea Orlandi, centrocampista d'esperienza cresciuto nelle giovanili del Barcellona (ex Swansea). Qualità, anche quantità. Entra e sfiora subito il palo con un destro a giro. Novara carico, determinato. Cerca anche di chiuderla nel finale, con Insigne espulso per proteste. Ma alla fine vince e convince (prima vittoria nella storia contro il Latina per i ragazzi di Boscaglia). E i tre punti arrivano lo stesso. 

E Galabinov non doveva giocare... - Le classiche storie di calcio. Quelle sentite talmente tante volte e che a volte stufano pure. Ma che alla fine, come al solito, emozionano. Ti scappa anche un sorriso: "Gioca? Non gioca? E' infortunato?". Una serie di dubbi. Poi gioca e la butta dentro, un cliché. E' quello che è successo a Galabinov, protagonista nella gara del Francioni contro il Latina. In settimana, infatti, l'ex Bologna si era fermato a causa di una contusione al polpaccio destro. Ansia del Novara per il suo centravanti, cosa normale. Valutazioni, analisi, allenamenti. "Alllora, gioca?". Gioca, gioca. E segna pure la rete decisiva. Che settimana per Galabinov.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky