Avellino, Belloni out per influenza

Serie B
walter_novellino_avellino_getty

Oltre ad Asmah e Gavazzi anche il centrocampista non ha preso parte alla seduta di allenamento fissata per oggi. Contro il Vicenza la squadra giocherà con la Curva Sud aperta dopo la decisione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Novellino continua con le sue prove tattiche

Curva Sud aperta - Quello dell'Avellino di Walter Novellino è davvero un ottimo momento e le buone notizie continuano ad arrivare. L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha infatti scelto di non chiudere la Curva Sud dello stadio Partenio-Lombardi dopo I fatti avvenuti prima della partita tra lo stesso Avellino e l’Hellas Verona. Contro il Vicenza, dunque, i tifosi biancoverdi potranno occupare quel settore e la squadra - che nelle scorse ore ha più volte fatto capire quanto sia importante per i calciatori sentire la presenza e la vicinanza dei tifosi sulle tribune - potrà così sentirsi supportata come al solito. Passando poi a parlare di campo, l'allenatore continua ad avere la possibilità di scegliere la formazione migliore tra un organico che ha superato i problemi fisici dei mesi scorsi e si ritrova ora quasi al completo. Ad esclusione dei lungodegenti Asmah e Gavazzi - fuori da settimane a casa dei loro problemi fisici - Novellino potrebbe permettersi anche di optare per un po’ di turnover e dare così minuti anche trovato meno spazio. Nell’allenamento pomeridiano di oggi, a porte chiuse, oltre agli indisponibili Asmah, Gavazzi (che hanno svolto terapie) anche Belloni non si è allenato con i compagni per una sindrome influenzale.

Le condizioni della squadra -
L’idea potrebbe essere quella di proporre il 4-4-2 che caratterizza il gioco dell’allenatore perché negli ultimi mesi ha dato ottime risposte permettendo alla squadra di salire a quota 32 punti in classifica. Con il capitano D’Angelo chi ha superato i problemi fisici degli ultimi tempi oltre a Radunovic e Paghera pronti a rendersi utili caso di bisogno, nel test effettuato contro la Primavera a metà settimana, vinto 6-0, Novellino ha schierato Castaldo (che non parte titolare dall’ultima partita del 2016) al fianco di Ardemagni ed è dunque possibile ipotizzare uno spostamento di Verde nella posizione di esterno sinistro, a centrocampo. In difesa possibile rientro di Djimsiti con Laverone a sinistra e Gonzalez a destra. Davanti, con Lasik a destra e Moretti confermato in mezzo, resta da decidere chi sarà il compagno quest'ultimo a centrocampo - mentre Belloni se sarà recuperato potrebbe partire dalla panchina. Ipotesi tutte da confermare e su cui l’allenatore lavorerà ancora nelle prossime sedute a disposizione. Per domani mattina intanto è fissata la seduta di rifinitura a porte chiuse al Partenio-Lombardi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche