Vicenza, Bisoli: "A maggio saremo salvi"

Serie B

"La squadra reagisce e questo ci dà conforto, siamo tosti e abbiamo voglia di salvarci - ha detto il tecnico biancorosso - ci saranno grosse dispersioni di energie fisiche e mentali, la situazione è preoccupante perché non riusciamo a recuperare giocatori e continuiamo a perderne"

Calendario fitto di impegni anche per il Vicenza di Pierpaolo Bisoli, dopo il pareggio nel turno infrasettimanale contro l’Entella, i biancorossi sono pronti a tornare in campo per affrontare il Cesena. Continua l'emergenza infortuni e rimangono numerosi calciatori su cui non potrà contare l’allenatore nemmeno per la gara contro i bianconeri. Così in conferenza stampa lo stesso Bisoli ha parlato di questo, degli obiettivi del gruppo e delle aspettative: "Giochiamo la terza partita in otto giorni e abbiamo perso altri due calciatori ma ci arriviamo con uno spirito diverso e importante rispetto a martedì - ha detto - il fatto di aver recuperato contro la Virtus Entella è il sintomo di una reazione importante e ci dà il conforto di essere una squadra tosta che ha voglia di salvarsi. Ci saranno grosse dispersioni di energie fisiche e mentali, ma sarà un campionato così fino alla fine e noi saremo pronti. La nostra situazione è preoccupante per il fatto che non riusciamo a recuperare giocatori e in ogni partita ne perdiamo degli altri".

E poi: "Le mie 400 panchine in carriera? Mi fa piacere, comincio a essere vecchio e vuol dire che sono tante panchine e il fisico comincia a pesare. In più taglierò questo traguardo in un posto dove sono di casa". Passando poi a fare il punto sulla sua squadra: "Ebagua non si è allenato, sta recuperando e vedremo se martedì riusciremo ad aggregarlo al gruppo. Il portiere sarà Benussi, che sarà in campo perché sta benissimo. Cerchiamo di vedere il lato positivo dopo la gara di martedì: non abbiamo mollato ma abbiamo recuperato e l’abbiamo rimessa in piedi. Potevamo anche vincerla. Gli infortunati? Quando avrò 16-17 giocatori da metà a fine marzo, allora potremo vedere il mio Vicenza. Col Cesena è uno scontro diretto e io ritrovo una realtà in cui ho vissuto cinque anni e vinto campionati. Quando mi avvicinerò alla partita, l’emozione ci sarà. Ma come all’andata, appena l’arbitro fischierà l’inizio, sarò concentrato con il mio Vicenza per portarlo alla salvezza. Noi il 22 maggio saremo salvi. Perché appena recupereremo i 4 infortunati che abbiamo potremo ripetere la striscia di dicembre".

Al termine della rifinitura mattutina sul campo del centro sportivo Piermario Morosini di Isola Vicentina, Bisoli ha poi diramato l'elenco dei 19 calciatori convocati per la partita di domani. Questo l'elenco completo. Portieri: Amelia, Benussi, Dani. Difensori: Adejo, Anzolin, Bianchi, Doumbia, Esposito, Zaccardo. Centrocampisti: Bellomo, Gucher, Perfection, Rizzo, Signori, Urso. Attaccanti: Cuppone, De Luca, Giacomelli, Orlando.

I più letti