20 aprile 2017

Carpi, Struna: "Adesso stiamo bene fisicamente"

print-icon
Struna, Carpi

Struna, Carpi (Lapresse)

Il calciatore biancorosso indica alla sua squadra la strada da seguire per affrontare al meglio la trasferta con il Cittadella: "Servirà lo stesso atteggiamento messo in campo contro il Bari. Ora stiamo bene fisicamente. Playoff? I conti si faranno alla fine"

Tre punti preziosissimi quelli ottenuti contro il Bari, un successo dal forte profumo di playoff. In casa Carpi adesso la parole d’ordine è continuità, iniziando proprio dal prossimo impegno di campionato che vedrà la formazione biancorossa allenata da Fabrizio Castori impegnata in trasferta contro il Cittadella. "Sarà una partita importante nello stesso modo in cui lo era quella contro il Bari, servirà mettere in campo lo stesso atteggiamento. Il Cittadella gioca più o meno come noi, cercando la profondità e gli spazi. Per questo credo che sarà una gara molto difficile per noi ma anche per loro. In questi giorni il mister prepara la tattica di gara, ci stiamo preparando bene", parla così in conferenza stampa il difensore del Carpi Struna. Che poi aggiunge: "Sabato col Bari siamo stati tutti compatti, abbiamo giocato tutti per la squadra. Abbiamo anche sofferto quando loro palleggiavano ma alla fine non abbiamo concesso tante occasioni, siamo contenti della nostra prova".

"Stiamo bene fisicamente"

Struna che parla poi del suo momento personale e di quello della squadra: "Fisicamente ci sentiamo bene, abbiamo recuperato giocatori importanti che erano infortunati che saranno più freschi e ci daranno una grande mano. Il mio campionato? Sono molto contento del mio rendimento. E anche come squadra stiamo facendo bene, abbiamo sbagliato qualche partita ma stiamo facendo un buon campionato. Non so ancora in che ruolo giocherò sabato ma nella mia carriera ho sempre giocato da terzino ma anche da centrale, dove ultimamente ho sempre giocato con buoni livelli in Nazionale. Anche a sinistra, quando è successo come ad Avellino, mi sono trovato bene. Giocherò dove ci sarà bisogno e dove deciderà il mister. "I playoff? Personalmente penso solo a vincere la partita che ci aspetta, poi i conti si faranno alla fine. La possibilità che non si giochino? Noi dobbiamo guardare giorno per giorno, allenandoci bene ogni giorno e poi pensando alla partita che arriva", ha concluso il calciatore del Carpi.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky