29 aprile 2017

Ascoli, Aglietti: "Pareggio che lascia l’amaro in bocca"

print-icon
aglietti_ascolipicchio.com

Alfredo Aglietti, allenatore dell'Ascoli (foto AscoliPicchio.com)

L’allenatore bianconero: "Abbiamo avuto diverse occasioni ma non le abbiamo sfruttate, poi ci siamo abbassati per difenderci da una squadra che ci attaccava in otto. Abbiamo il destino nelle nostre mani e non dobbiamo fare la corsa sugli avversari per raggiungere l’obiettivo"

Zero a zero contro il Latina al Francioni per l’Ascoli di Alfredo Aglietti e un punto a testa conquistato. Anche se all’allenatore della formazione bianconera il risultato contro i nerazzurri ha lasciato un po’ di amaro in bocca. E’ lo stesso tecnico a confessarlo nel post partita in conferenza stampa, dove si è presentato per commentare il match e il risultato. La squadra marchigiana si trova ora a quota 45 punti in classifica al quindicesimo posto e nel prossimo turno ospiterà al Del Duca il Benevento per provare ad avvicinare ulteriormente la salvezza aritmetica. Queste tutte le parole di Allieti dopo il novantesimo.

"Abbiamo fallito le nostre occasioni"

"E' un pareggio che ci lascia l'amaro in bocca - ha spiegato il tecnico - abbiamo avuto diverse occasioni, una davvero ghiotta con Cacia ma le abbiamo fallite perché non siamo stati abbastanza bravi. Sapevamo che avremmo affrontato una di valore come il Latina e infatti i nostri avversari hanno giocato in modo aggressivo per tutta la partita, liberi mentalmente e con la serenità della disperazione. Per loro era fondamentale vincere mentre noi siamo scesi in campo per cercare di conquistare i tre punti. Poi soltanto nella ripresa, quando il Latina ci ha attaccato con otto giocatori, ci siamo abbassati per cercare di difendere il risultato".

"Soddisfatto dell’atteggiamento"

Nella ripresa poi, con la spinta dell’avversario: "Non siamo più riusciti a sfruttare le occasioni in contropiede ma abbiamo comunque disputato una buona fase difensiva e di questo sono soddisfatto. Ormai sono diverse partite che non prendiamo gol e questo ci dà sicurezza per il finale di stagione e per il futuro. Il punto conquistato qui oggi sarà importante per il nostro campionato e per continuare a inseguire il nostro traguardo. Nel complesso sono soddisfatto dell'atteggiamento mostrato dalla squadra perché fare risultato qui non era per nulla facile. Ora abbiamo il destino nelle nostre mani e non dobbiamo fare la corsa sugli avversari per riuscire a raggiungere il nostro obiettivo tutti insieme", ha concluso Aglietti.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky