user
09 settembre 2017

Carpi, Calabro: "Mancano 41 punti al nostro obiettivo"

print-icon
Calabro, Carpi

Calabro, Carpi (ph Carpifc.com - fotostudio Silmar)

L'allenatore biancorosso soddisfatto per il terzo successo consecutivo in campionato: "Non sono sorpreso, ma sappiamo che le difficoltà arriveranno e che mancano 41 punti alla conquista del nostro obiettivo". Frattura del malleolo per Bittante

Terzo successo consecutivo, sempre per 1-0, e primo posto solitario in classifica in attesa di conoscere il risultato di Parma e Perugia, uniche due squadra che possono raggiungere in vetta la formazione biancorossa. C’è tanta soddisfazione in casa Carpi dopo la vittoria sulla Salernitana, queste le parole dell’allenatore Antonio Calabro al termine del match del Cabassi: "Non sono sorpreso, sono contento che abbiamo 9 punti e che ne mancano 41 alla conquista di un obiettivo importante e difficile da raggiungere. C’è molto da lavorare per migliorare in funzione delle prossime partite. C’è stata una crescita a livello di tempi di giocata, di non abbassare il baricentro in determinati momenti, abbiamo concesso alla Salernitana solo lanci lunghi. Lavoreremo ancora in settimana per mantenere le cose positive e migliorare dove c’è da migliorare", le parole dell’allenatore biancorosso.

"Malcore? Complimenti a chi l'ha portato a Carpi"

Autore del gol del successo è Malcore, ragazzo che fino a pochi mesi fa giocava in Serie D. "Malcore? L’anno scorso era in Serie D e quest’anno sta facendo un campionato incredibile. Faccio i complimenti a chi l’ha portato qui e a lui per come si sta facendo gestire, sarebbe facile farlo giocare come titolare inamovibile. Per farlo ci sono tante altre cose in cui migliorare, il giocatore è importante ma gli equilibri della squadra sono fondamentali. Lui deve continuare a lavorare come sta facendo", ha affermato Calabro. "Sappiamo che le difficoltà arriveranno, ma sono sorpreso di come abbiamo superato gli step obbligatori nella costruzione di una nuova squadra grazie al cuore, all’abnegazione e a tutto quello che c’è dietro, società e tifosi", ha concluso l’allenatore del Carpi.

Frattura del malleolo per Bittante

Se dal campo arrivano solo sorrisi, lo stesso non si può dire dall’infermeria. "Lo staff medico biancorosso comunica che gli esami diagnostici a cui è stato sottoposto Luca Bittante in seguito al trauma subito nello scontro di gioco durante la partita con la Salernitana hanno evidenziato la frattura composta del malleolo peroneale della gamba destra. I tempi di recupero verranno valutati nei prossimi giorni. Manconi, vittima di un problema muscolare, verrà invece valutato nelle prossime ore" si legge nel bollettino medico diramato dal Carpi attraverso il proprio sito web ufficiale.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi