Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 settembre 2017

Cremonese, Tesser: "C’è davvero rammarico, abbiamo rischiato solo nel finale"

print-icon
Attilio Tesser, allenatore Cremonese

Attilio Tesser, allenatore Cremonese (lapresse)

Un'ottima gara disputata, un grande rammarico nel dopo partita, questa la fotografia della giornata di Tesser: "Abbiamo rischiato solo nel finale, era la voglia di vincere. Normale volere i tre punti. L’intensità dei ragazzi che mettono il cuore è stata fantastica"

Tanto rammarico. Già, che peccato per questa Cremonese: bella, volenterosa e ricca di talento. Ma con il Pescara è solo 0-0: "C’è rammarico perché per sessanta minuti abbiamo tenuto fisicamente nonostante il caldo. C’è davvero rammarico, nel primo tempo non hanno mai calciato in porta. C’è dispiacere per i ragazzi e i tifosi. Abbiamo fatto solo due punti in tre partite, obiettivamente avremmo meritato qualche punto in più tra Carpi e Bari. Bravi ai ragazzi, non era facile". Queste le parole di Tesser nel post partita.

Tanto cuore

Tesser raccoglie comunque un punto contro una rivale attrezzata per il salto di categoria e ribadisce l'imbattibilità del proprio impianto casalingo: "Abbiamo rischiato solo nel finale, era la voglia di vincere. Normale volere i tre punti. Io guardo i miei, sempre corti e aggressivi, soprattutto propositivi. Io parlo per la Cremonese, li abbiamo presi alti. L’intensità dei ragazzi che mettono il cuore è stata fantastica, c’è il gruppo e non è retorica. Se c’è, ti aiuta a portare bene le cose in campo. Notizia è Zeman a zero gol? Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Loro sono cresciuti quando siamo calati noi. In mezzo probabilmente sì dobbiamo far ruotare per dare freschezza, volevo vincere e ho messo Scappini. Abbiamo sempre concesso poco, ovvio qualcosa si fa sempre".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi