Bari, Grosso: "Abbiamo regalato la partita"

Serie B

L'allenatore biancorosso dopo il KO esterno a La Spezia: "Dovevamo raccogliere di più, abbiamo sofferto raramente durante la partita. Abbiamo creato occasioni, ma non abbiamo portato a casa nemmeno un punto"

Dopo diverse notizie positive, il Bari torna a perdere in Serie B. E lo fa ancora fuori casa, questa volta sul campo dello Spezia. Nonostante il vantaggio numerico degli ultimi 15’ di gara, la squadra di Fabio Grosso è riuscita a perdere 1-0: “Abbiamo fatto la partita che abbiamo preparato”, ha raccontato nel post l’allenatore dei baresi. “Abbiamo creato occasioni, ma non abbiamo portato a casa nemmeno un punto. Dobbiamo lavorare, provare a migliorare. Dobbiamo riuscire a portare a casa dei punti. Oggi anche un punto darebbe stato poco”. Sugli episodi: ”Non mi piace parlare degli episodi. C'era qualcosa a favore nostro, ma gli arbitri possono sbagliare. Ai ragazzi ho detto che dovevamo portare a casa il risultato, anche in situazioni come quelle di oggi”.

"Dobbiamo raccogliere di più"

Il Bari ha avuto in mano il match in diversi momenti, ma non è riuscito a concretizzare le cose buone fatte: “Raramente ne parlo dopo le partite - ha continuato Grosso - Dovevamo essere bravi, difficilmente abbiamo sofferto durante il match di oggi. Noi dobbiamo essere bravi, oggi abbiamo regalato un match e non dobbiamo farlo". I biancorossi ancora a secco di punti fuori casa, fatto che può già costituire un problema: “Oggi abbiamo dimostrato molto. Ritengo sia determinante, dobbiamo lavorare su questo. Dobbiamo essere bravi a raccogliere qualcosina. Nel calcio contano i risultati. Il modo oggi era giusto. Quello che ho rimproverato ai ragazzi è che non abbiamo portato a casa punti”, ha concluso.

I più letti