Zamparini: "Al Palermo mancano due punti in classifica"

Serie B

Maurizio Zamparini sul momento del Palermo: "Ci mancano i due punti persi alla fine contro l'Empoli, altrimenti saremmo ancor più in alto in classifica. Il nostro pubblico potrebbe essere il dodicesimo uomo in campo"

Pareggio in trasferta per il Palermo, 0-0 ad Ascoli con i rosanero che non riescono a vincere la prima partita lontano dal Barbera. Comunque soddisfatto Maurizio Zamparini, che si complimenta con Bruno Tedino e con gran parte della squadra: "Sono molto contento della difesa e del centrocampo – ha dichiarato al sito ufficiale del Palermo - Naturalmente le defezioni di Nestorovski e l’assenza di giocatori come Aleesami e di Coronado, che è il nostro giocatore con maggiore classe, sono importanti. Bravo Tedino a mettere la squadra in campo perché ci mancano tante occasioni da gol. Speriamo di migliorare. Classifica? A noi mancano molto i 2 punti persi all’ultimo minuto contro l’Empoli: a questo saremmo ancora più su in classifica, ma la squadra mostra solidità e l’assetto di Tedino è buono. Ci siamo permessi di andare ad Ascoli e Foggia di giocare nel secondo tempo nella loro metà campo".

 

"Il nostro pubblico sarebbe il dodicesimo uomo in campo"

Poi, Maurizio Zamparini, rivolge un messaggio ai suoi tifosi in vista della prossima partita contro il Parma: "Siamo in Serie B, l’appeal è quello. Il pubblico di Palermo però servirebbe molto alla squadra: sarebbe il dodicesimo uomo che ci farebbe vincere le partite". Infine, su Trajkovski: "Ha dato quasi zero finora, tranne le prime partite. Io lo aspetto e spero che torni il Trajkovski di 3 anni fa: lui tecnicamente può fare la differenza ma finora ha dato pochissimo. Nazionali? Soffriamo una regola sbagliata che ci porterà via 9 giocatori. Sicuramente la squadra è condizionata, ma Tedino saprà infondere fiducia ai giocatori che sono le “riserve”. Sarà una squadra in grado di vincere".

I più letti