Bari, il ds Gatti: "Poniamo le basi per la squadra del futuro"

Serie B

Il direttore del settore giovanile presenta Gennaro Delvecchio, nuovo responsabile dei giovani biancorossi: "Vogliamo avvicinare la Primavera alla prima squadra". L'ex attaccante: "I ragazzi devono essere osservati, seguiti e ascoltati"

Il Bari guarda al futuro. Lo fa confermando un allenatore giovane e di prospettiva come Fabio Grosso, lo fa anche investendo sul settore giovanile. Il nuovo nome è quello di Gennaro Delvecchio, che è stato ufficializzato nella giornata di oggi come responsabile appunto del settore giovanile del club barese. Soddisfatto Gatti, direttore sportivo biancorosso: “La nostra idea - ha detto in conferenza stampa - è quella di avvicinare la squadra Primavera alla prima squadra. In questo modo possiamo porre le basi del Bari del futuro, ci vorrà del tempo, ma arriveremo al nostro obiettivo. Gennaro Delvecchio è il nostro responsabile del settore giovanile: lo conosciamo molto bene e ha tutta la nostra fiducia. Speriamo di far crescere i ragazzi nel migliore dei modi. Sappiamo che sono obiettivi di lungo periodo e che ci vorrà del tempo: ora l’importante è seminare bene”.

Delvecchio: "I giovani vanno osservati, ascoltati e seguiti"

Delvecchio ha illustrato in conferenza i programmi del settore giovanile, ringraziando anche presidente e direttore sportivo: "Abbiamo scelto grandi uomini come allenatori delle nostre squadre: il discorso etico è alla base del Settore Giovanile. Tutti gli allenatori che abbiamo scelto hanno la voglia di stare in questo progetto, gente che ha entusiasmo e voglia di emergere. Non basta avere il curriculum e il patentino da allenatore. I giovani vanno osservati, ascoltati, seguiti. Ringrazio il Presidente Cosmo Giancaspro e il direttore sportivo Sean Sogliano per questa importante opportunità che mi hanno concesso”, ha concluso.

I più letti