Pescara, Zeman: "Paghiamo l'insesperienza, ma non siamo in difficoltà"

Serie B

Il Pescara interrompe la striscia positiva e perde in casa del Cittadella: "La nostra inesperienza fa tanto. Peccato. Pochi movimenti senza palla", questo il rammarico dell'allenatore boemo ai microfoni di Sky Sport 24

All’Adriatico passa per 2-1 il Cittadella, che parte benissimo con le reti di Adorni e Siega nei primi venti minuti ed è bravo a gestire la reazione del Pescara. La difesa abruzzese torna zemaniana, il suo attacco un po’ meno e così dopo cinque risultati utili consecutivi arriva la sconfitta. Ecco il rammarico dell'allenatore boemo nel post partita di Sky Sport: "Pochi movimenti senza palla. La nostra inesperienza fa tanto. Peccato. Loro sono una squadra aggressiva. Nella ripresa un po’ meglio, ma non è assolutamente bastata. Non siamo in difficoltà, a parte i due gol hanno fatto solo un ‘altra azione pericolosa, il problema è che non riusciamo a giocare con i ritmi giusti e negli spazi liberi".

Un Benali dolceamaro

La gioia per essere diventato padre, la delusione per la sconfitta, queste le parole di Benali a margine della partita contro il Cittadella: "Dobbiamo crescere, loro chi hanno messo in difficoltà. Ci abbiamo provato fino alla fine, ma il Cittadella non ci ha fatto giocare come desideravamo. Complimenti a loro. Sono felice per la nascita di mio figlio. Il campionato è cominciato da poco":

I più letti