Palermo, Rolando: "Il primo posto non è un caso, continuiamo così"

Serie B

Parla il centrocampista rosanero: "Nonostante le assenze dei nazionali ci siamo fatti trovare pronti. Il primo posto non è un caso, siamo ancora imbattuti. Palermo città fantastica, La Gumina deve continuare così"

Il pareggio per 1-1 contro il Parma è bastato al Palermo per agganciare la vetta. Primo posto a pari merito con Empoli e Frosinone, nonostante le difficoltà di affrontare delle partite senza i nazionali. C'è soddisfazione in casa rosanero, come evidenziato da Gabriele Rolando: "I nazionali non c’erano ed eravamo davvero contati, i ragazzi della Primavera ci hanno dato una mano. - ha dichiarato il centrocampista in conferenza stampa - Ciò nonostante, ci siamo fatti comunque trovare pronti e sarà così anche nelle altre gare. Primo posto? Non è un caso, siamo una squadra imbattuta e vogliamo mantenere questa striscia positiva anche nelle prossime partite. L’obiettivo è affrontare il Frosinone per cercare di raccogliere il bottino pieno. Sul non rinvio delle gare? L’Empoli, il Palermo e il Frosinone sono le squadre più temute, ma adesso dobbiamo solo pensare al prosieguo del campionato".

"Palermo fantastica. La Gumina, avanti così"

Poi, Rolando, prosegue parlando della città di Palermo e del giovane La Gumina, che è andato in gol contro il Palermo. "Palermo? Mi piace molto come città, è come la mia Genova e mi trovo davvero molto bene qui – prosegue - Mi sento a casa, è una città fantastica. La Gumina? Volevamo tutti che riuscisse a sbloccarsi, per un palermitano come lui è stato importante questo gol. Speriamo possa continuare su questa strada".

I più letti