Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 ottobre 2017

Pro Vercelli, pari allo scadere col Bari. Grassadonia: "Un punto meritato"

print-icon
Gianluca Grassadonia - Pro Vercelli

Gianluca Grassadonia, allenatore della Pro Vercelli (getty)

L'allenatore dei piemontesi dopo la gara col Bari: "Pareggio allo scadere meritato, ce lo teniamo stretto. Siamo stati bravi a crederci". Su Vives: "Spero di riaverlo per il Carpi"

Dopo l’incredibile vittoria di Perugia, la Pro Vercelli lancia un nuovo messaggio alla Serie B. Prima passando in vantaggio contro il Bari, poi recuperando i biancorossi allo scadere: 2-2 al Pioli. Soddisfatto Gianluca Grassadonia, tecnico dei piemontesi, al termine di una gara dalle mille emozioni: “È stato un punto meritato e sudato contro una squadra di una grandissima qualità, allenata molto bene da Fabio Grosso. Un punto che ci teniamo stretto: basta vedere chi è subentrato nel Bari”. Nel primo tempo meglio la squadra di casa, nel secondo Galano ha rischiato di rovinare tutto: “Abbiamo speso tantissimo nel primo tempo, l’approccio non è stato dei migliori. I due gol del Bari erano evitabili, li abbiamo subiti su situazioni sulle quali avevamo lavorato molto. Dopo il 2-1 si sono abbassati molto, siamo stati bravi a crederci e trovare il pareggio. Continuiamo a lavorare e a guardare con fiducia al futuro. Lavoriamo molto sulle palle inattive, ci hanno portato diversi gol: ho uno staff tecnico molto preparato, lavorano tutti molto bene. Oggi chi è sceso in campo ha dato il massimo”. In chiusura anche una battuta su Vives, non utilizzato contro il Bari nonostante sia uno dei volti di maggior esperienza della squadra: “Non l’ho rischiato, speriamo di averlo a disposizione per la sfida di sabato con il Carpi”, ha concluso Grassadonia.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi