Empoli, Caputo-Donnarumma: "Che intesa, ma si può ancora migliorare. Sogniamo la Serie A..."

Serie B

Già 13 gol in due, Caputo e Donnarumma formano la miglior coppia del campionato di Serie B: "Che intesa, ma possiamo ancora migliorare. Ora sogniamo la Serie A"

Ciccio Caputo e Alfredo Donnarumma, la coppia del gol che fa sognare Empoli. Già 13 gol segnati in due, otto per il primo e cinque per il secondo che ha siglato anche una delle tre reti che hanno permesso agli azzurri di vincere a Chiavari contro l'Entella e di acciuffare il primo posto in classifica in solitaria. Dopo una combinazione proprio con Caputo, a testimonianza della grande intesa tra i due. "Io faccio sempre la prima punta, cerchiamo sempre di giocare, ci muoviamo insieme, facciamo i contro movimenti. E poi stima e rispetto sono importanti", ha dichiarato Caputo a La Gazzetta dello Sport. “Io vengo più incontro, non faccio l’esterno. Ci completiamo bene. E’ stato tutto facile subito perché se hai a che fare con gente forte tutto diventa più semplice. E la nostra intesa può migliorare, in un campionato difficile e molto lungo", aggiunge Donnarumma. Intesa dentro e fuori dal campo: "La birra la porto sempre io. Che la produco, inserendoci pure il pane della mia Altamura. Si chiama Birra Pagnotta", racconta Ciccio Caputo,

"Sogniamo la Serie A"

Ed ora i due cullano il sogno Serie A, da conquistare proprio con l'Empoli di Vivarini: "Feci un gol col Cesena, sarebbe bello tornarci", spiega Caputo. Donnarumma, invece, non ci ha mai giocato:"Io lo vedo come un campionato di un altro livello, è il sogno, cercherò di arrivarci". Importanti, nella carriera di un calciatore, sono anche gli allenatori. Caputo ha avuto, tra i tanti, anche Antonio Conte: "L’ho avuto due volte, Bari e Siena. Mi ha insegnato a non mollare mai e mi ha fatto capire che il lavoro paga", racconta l'attaccante. Mentre Donnarumma è un fedelissimo di Vivarini, che lo ha voluto fortemente anche ad Empoli: "Non lascia nulla al caso, la sua idea la porta avanti. Vuole giocare la palla, e cerca sempre di far giocare la squadra. Cura i particolari, a me ha dato tanto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.