Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 dicembre 2017

Carpi, Calabro: "Ottimo pari, ora testa alla salvezza"

print-icon
cal

L'allenatore ha conquistato con soddisfazione il pari conquistato ad Avellino: "Sono contento per la prestazione, della reazione dei ragazzi e per il fatto che è la prima volta che non perdiamo qui"

Al vantaggio iniziale di Molina, ha risposto nel finale Mbakogu: così il Carpi è riuscito a strappare un punto dal Partenio di Avellino. Uno scontro che metteva in palio punti importanti per allontanarsi dalla zona calda e portarsi a ridosso di quella playoff. Che per gli emiliani dista soltanto due punti. Ma Calabro non si perde in facili euforie e fa i complimenti ai suoi per l’atteggiamento messo alla ricerca del risultato: “Sono soddisfatto per come è arrivato. Non era semplice andare in svantaggio e poi recuperare. Siamo contenti per la prestazione. Oggi non era semplice conquistare un risultato positivo sin qui. Ho provato a far sbilanciare i loro difensori evitando la marcatura su Di Tacchio.  Adesso pensiamo alla salvezza che è il nostro obiettivo”. I biancorossi sono in una posizione abbastanza tranquilla, tuttavia, con sei punti sopra la zona playout rappresentata dal Foggia a quota 18.

Sfatato il tabù

“Sono contento per la prestazione e per il fatto che è la prima volta che non perdiamo qui, della reazione dei ragazzi che non hanno mollato, non c’è stato contraccolpo psicologico come a Perugia nonostante lo svantaggio dopo 5 minuti” ha concluso Calabro. Insomma, un ulteriore motivo di soddisfazione, per un ottimo punto conquistato.

Avellino-Carpi 1-1

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi