07 dicembre 2017

Salernitana, tattica e partita in famiglia al Volpe

print-icon

Nuova giornata di lavoro per il gruppo granata che si è ritrovato al campo "Volpe": prove tattiche ed esercitazioni su situazioni da palla inattiva, per concludere la seduta Bollini ha fatto svolgere alla squadra una partita in famiglia

Ripartire subito per lasciarsi al più presto alla spalle le due sconfitte consecutive con Cittadella e Brescia: Salernitana che cerca il riscatto contro il Perugia nel prossimo impegno di campionato, gara che si disputerà sabato pomeriggio alle ore 14 allo stadio Arechi. La carica del popolo granata a dare una spinta in più alla formazione allenata da Alberto Bollini, attualmente all’undicesimo posto in classifica a quota 22 punti, gli stessi conquistati fino a questo momento dalla formazione umbra. Una gara dunque assolutamente da non fallire per diversi motivi quella che attende la Salernitana, che questa mattina si è ritrovata sul campo "Volpe" per una nuova seduta di lavoro. Riscaldamento atletico seguito da esercitazioni su conclusioni e tiri in porta, successivamente Alberto Bollini ha fatto svolgere alla squadra diverse esercitazioni relative alle palle inattive e un lavoro tattico diviso per reparti. Allenamento che è terminato con una partita finale nel corso della quale sono state provate diverse soluzioni che potrebbero essere impiegate nella gara di sabato con il Perugia. Salernitana che si ritroverà nel primo pomeriggio di domani per l’ultima rifinitura in vista del match di sabato.

I precedenti sorridono alla Salernitana

Precedenti tra Salernitana e Perugia che sorridono alla formazione allenata da Alberto Bollini. Come si legge infatti sul sito ufficiale del club granata "Sono 19 i precedenti ufficiali giocati in Campania tra Salernitana e Perugia con un bilancio di 9 vittorie granata, 9 pareggi e un solo successo umbro, il 6 ottobre 2004, 2-0 in serie B. Il primo confronto tra le due squadre risale alla stagione 1940/1941 mentre l’ultima sfida risale alla scorsa stagione. Salernitana e Perugia si sono affrontate anche nella massima serie nella stagione 1998/1999. La formazione umbra segna all'Arechi da 4 partite di fila, per 6 reti totali, con ultimo stop nello 0-1 subito in C-1 del 15 ottobre 2006. Il bilancio a livello realizzativo è a favore dei granata che hanno realizzato 21 reti e ne hanno subite 12". Resa nota intanto la designazione arbitrare: Salernitana-Perugia, gara in programma sabato 9 dicembre alle ore 14:00, sarà diretta da Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti saranno Christian Rossi (sez. La Spezia) e Michele Grossi (sez. Frosinone), IV uomo invece sarà Gianpiero Miele (sez. Nola).

SERIE B 2017/2018, GLI HIGHLIGHTS

500 Unresolved compilation problem: The method getOrderedPreviewsPath(String, String, String, String[], int, ResourceResolver, boolean) is undefined for the type NewsService
I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI