Parma: Calaiò, Ceravolo e Munari sempre a parte

Serie B

L’attaccante ha eseguito una sessione differenziata in campo mentre Munari è stato sottoposto a terapie e ha lavorato in piscina. Ceravolo ha invece continuato il proprio percorso riabilitativo post operatorio. Domani allenamento a porte chiuse

Il Parma secondo in classifica con i suoi 30 punti continua la sua preparazione in vista della prossima gara da giocare in casa contro il Cesena. Reduce dal pareggio per 1-1 contro la Ternana la formazione gialloblù vuole tornare alla vittoria, consapevole di affrontare una formazione che sta però attraversando un buon momento. Come riporta il sito ufficiale dello stesso Parma, la squadra si è allenata oggi pomeriggio davanti ai propri tifosi al Centro Sportivo di Collecchio, in vista del suo prossimo impegno di campionato in programma allo stadio Ennio Tardini alle ore 15 di sabato prossimo.

Il gruppo, riporta ancora il club, ha svolto attivazione muscolare sotto gli occhi dell’allenatore Roberto D’Aversa e del suo staff tecnico, poi un’esercitazione tecnica e alcuni sviluppi gioco; la seduta è stata completata da una partitella a campo ridotto. Capitolo infortunati: "Emanuele Calaiò ha eseguito una sessione differenziata in campo. Gianni Munari è stato sottoposto a terapie e ha lavorato in piscina. Fabio Ceravolo ha continuato il proprio percorso riabilitativo post operatorio". Per la giornata di domani, sempre al Centro di Collecchio, è prevista una seduta di allenamento a porte chiuse. Sempre attraverso il proprio sito ufficiale, il Parma ha poi presentato gli avversari che affronterà proprio nella prossima gara: "Il Cesena è tornato sotto la guida tecnica di Fabrizio Castori, che aveva già colto una promozione in cadetteria con i romagnoli. Al momento la sua squadra ha 21 punti in classifica, con 31 gol segnati e 38 subìti e con un ruolino di marcia positivo: nelle ultime tre gare il Cesena ha conquistato 7 punti (2 vittorie e un pareggio), battendo nell’ultima partita casalinga il Pescara per 4-2".

"Nella gara del Manuzzi contro gli abruzzesi ha segnato una doppietta Gabriele Moncini, attaccante 21enne cresciuto tra Prato e Juventus. Nella classifica cannonieri dell’attuale campionato di Serie B Conte.it il Cesena è presente con Lamin Jallow, arrivato in Romagna in prestito dal Chievo. In prestito sono arrivati anche Fazzi dall’Atalanta (e cresciuto nel vivaio della Fiorentina con Bernardeschi), il portiere Fulignati del Palermo, il difensore centrale Donkor dall’Inter e il centrocampista Sbrissa dal Sassuolo (dal quale è arrivato anche Laribi a parametro zero). Nell’ultima gara, il Cesena si è schierato secondo un 4-4-1-1, come già proposto nella gara esterna finita 3-3 contro il Frosinone".

I più letti