Perugia, Breda: "Il Bari è una corazzata, noi però proveremo a fare la nostra partita"

Serie B

L'allenatore del Perugia ha presentato in conferenza stampa la sfida contro il Bari, valida per la diciannovesima giornata del campionato di serie B

Partita delicata e alquanto difficile quella che attende il Perugia per la diciannovesima giornata del campionato di serie B. Gli uomini di Breda, infatti, ospiteranno una formazione attrezzata come il Bari, decisa a fare risultato dopo la sconfitta subita nell’ultima turno contro il Palermo. Intervenuto in conferenza stampa, Breda ha analizzato questo difficile impegno: "Non ci saranno Emmanuello e Zanon. Per quanto riguarda il modulo stiamo portando avanti due diverse soluzioni, poi l’utilizzo di uno o dell’altro dipenderà dalla squadra che affronteremo e dalla partita stessa. Il Bari è una squadra che sta facendo un ottimo lavoro con una rosa importantissima. Una delle corazzate del campionato. Noi faremo la nostra partita sempre con la consapevolezza dei nostri mezzi e giocando per far punti. Il Bari ha nel dna determinate caratteristiche: possesso palla, fraseggio corto e cercare sempre di avere il predominio della gara. Dal punto di vista tattico invece cambiano, quindi noi abbiamo preparato diverse soluzioni in base a come saranno messi loro in campo e in base a come noi vorremmo impostare la gara in quel momento. Non è una partita facile da prevedere ma noi vogliamo fare bene e l’abbiamo preparata con determinazione e con la convinzione che il gruppo sta crescendo, è sempre vivo e non molla mai".

Infortunati e convocati

Come anticipato da Breda in conferenza, il Perugia affronterà il Bari dovendo fare a meno di alcuni giocatori, tra cui Emmanuello e Zanon. Questo il report del club: "Filippo Falco, ha riportato una lesione di I° grado al muscolo flessore della coscia sinistro. Il giocatore sta eseguendo un programma di recupero specifico e tornerà a disposizione dopo la sosta invernale. Cure fisioterapiche per Simone Emmanuello che ha riportato una distrazione di primo grado del muscolo semimembranoso sinistro. I tempi di recupero saranno rivalutati settimana prossima. Damiano Zanon è fermo per una forte sindrome influenzale". Sulla base di queste defezioni, Breda ha convocato i seguenti giocatori: “Nocchi, Rosati, Santopadre; Belmonte, Casale, Coccolo, Del Prete, Dossena, Monaco, Pajac, Volta; Bandinelli, Bianco, Brighi, Colombatto; Buonaiuto, Cerri, Di Carmine, Frick, Han, Mustacchio, Terrani.

I più letti