Empoli, Andreazzoli: "Impressioni positive, mi attendo una reazione nervosa importante"

Serie B

L'allenatore azzurro alla vigilia della sua prima partita contro il Brescia: "Le prime impressioni sono state positive, confermato l'impatto iniziale. Modulo? Non ho ancora deciso, dipende da tante cose. Mi attendo una reazione nervosa importante"

Un nuovo inizio per l'Empoli, parte ufficialmente l'era Aurelio Andreazzoli. Il nuovo allenatore pronto a esordire contro il Brescia, queste le sue parole alla vigilia: "Le impressioni sono buone, quello che avevo visto da lontano è confermato dall’impatto con lo spogliatoio – ha dichiarato Andreazzoli in conferenza stampa - Sono molto soddisfatto. I feedback sono molto positivi, devo essere onesto. Onestamente non ho avuto nessuna sensazione negativa: o sono stati bravi i calciatori a nasconderlo o non me ne sono accorto. Quello che mi interessa è la risposta a quello che propongo e da questo punto di vista ho avuto eccellenti riscontri. Modulo? Ci abbiamo lavorato, ma non ho ancora deciso. Dobbiamo fare anche delle considerazioni rispetto a chi abbiamo a disposizione e alla cultura del sistema che la squadra ha usato fino ad ora. Dobbiamo approfondirne un altro per avere delle conoscenze, ma la scelta dipenderà anche dall’avversario e  dalle condizioni dell’infermeria. L’importante è mettere i giocatori in condizione di esprimersi al massimo. A volte siamo liberi di farlo, altre no. Io ho usati tutti i sistemi di gioco, spesso perchè ce n’era la necessità. Qui faremo la stessa cosa".

"Mi aspetto una reazione importante"

Sul momento della squadra, aggiunge: "Mi aspetto una reazione nervosa importante, dobbiamo calarci subito nel ruolo che ci è richiesto. Se aumentiamo la voglia di partecipare alla gara con grande attenzione. Voglio vedere qualcosa, anche se resto convinto che questa squadra possa giocare senza allenatore. Il Brescia ha prerogative importanti, la classifica non li premia. Hanno un piglio particolare, partecipano in tanti alla fase offensiva ed hanno in Caracciolo un riferimento importante. Squadra da prendere con le molle. Classifica? Dobbiamo aumentare la media punti, bisogna migliorare tutte le componenti che possono portarci qualcosa di importante. Un campionato si vince con un insieme di prestazioni e abbiamo grandissimi margini di miglioramento".

I più letti