Serie B, Parma-Spezia 0-0: nessun gol al Tardini. Lucarelli espulso al 42' del primo tempo. HIGHLIGHTS

Serie B

Finisce senza reti l'anticipo della 21^ giornata del campionato di serie B tra la squadra di D'Aversa e quella di Gallo. Primo tempo senza grandi emozioni, se si esclude l'espulsione del capitano del Parma Lucarelli per doppia ammonizione. Nella ripresa lo Spezia vicina al gol con Mastinu, ma è Scozzarella ad aver avuto l'occasione migliore della partita

CLICCA QUI PER RIVIVERE PARMA-SPEZIA

LA CLASSIFICA DELLA SERIE B

PARMA-SPEZIA 0-0

PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Gagliolo (63' Sierralta); Dezi, Scozzarella, Scavone; Insigne, Baraye (63' Nocciolini), Di Gaudio. Allenatore: D'Aversa
SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Giani, Terzi, Lopez; Maggiore, Bolzoni (61' Giorgi), Pessina; Mastinu (77' Ammari); Granoche, Marilungo (83' Forte). Allenatore: Gallo
Espulso: Lucarelli al 42' per doppia ammonizione
Ammoniti: Bolzoni, Di Cesare, Terzi, Maggiore, Sierralta, De Col

Un punto che non serve a nessuno. O comunque serve a poco: tra Parma e Spezia finisce 0-0, in una partita senza gol e senza emozioni particolari. I ragazzi di D’Aversa restano in dieci per l’espulsione di capitan Lucarelli (doppio giallo nel primo tempo), poi tanti ammoniti e nessun acuto degno di nota. Quarto pareggio nelle ultime quattro partite per gli emiliani. E gara senza squilli. Si “salvano” soltanto un paio di colpi di tacco di Granoche, attaccante dello Spezia, di cui uno nel primo tempo e l’altro nella ripresa (bravo Frattali in quest'ultima occasione). La squadra di Gallo ci prova, si inserisce in area e prova a pungere con Mastinu, il più pericoloso dei suoi, ma nonostante tutto non riesce a segnare. 0-0 al Tardini. In attesa delle gare di giovedì, i bianconeri guadagnano un punto e sono al sesto posto, mentre Baraye&co restano terzi (33 punti, fallito l’assalto al secondo posto occupato dal Frosinone a 34). Il Parma comunque, nonostante non vinca da quattro turni consecutivi, si conferma la miglior difesa del torneo con soli 17 gol subiti (insieme al Palermo). Bunker di ferro.

I più letti