Perugia, i convocati di Breda per il match con l'Empoli: Belmonte recuperato

Serie B

Sono ventuno i giocatori convocati da Breda per il match contro l'Empoli, Breda recupera Belmonte mentre deve fare a meno di Rosati ed Emmanuello

Rientra Belmonte, restano fuori invece Rosati e Falco. Roberto Breda recupera solo il difensore per la partita contro l’Empoli, ultima di andata del campionato di serie B. Fuori dalla lista dei convocati anche Emmanuello, Mustacchio e Coccolo, giocatori che l’allenatore degli umbri spera di recuperare per il prossimo impegno. Ecco la lista completa: PORTIERI: Nocchi, Santopadre. DIFENSORI: Belmonte, Casale, Del Prete, Dossena, Monaco, Pajac, Volta, Zanon. CENTROCAMPISTI: Bandinelli, Bianco, Brighi, Colombatto. ATTACCANTI: Buonaiuto, Cerri, Choe, Di Carmine, Han, Terrani, Traore.

Le parole di Breda

"Contro l’Empoli non sarà una partita facile – le parole di Breda in conferenza stampa - ha il miglior attacco del campionato ed è una squadra che comunque fino a poche settimane fa concedeva qualcosina in più ma dopo il cambio allenatore le cose sono un po’ variate dal punto di vista tattico. Noi abbiamo il dovere di fare una prestazione importante riuscendo a conquistare più punti possibili sapendo quali sono i valori del nostro avversario ma consapevoli che anche noi abbiamo valori importanti e quindi vogliamo chiudere la stagione possibilmente con un risultato pienamente a nostro favore. Quello che dovremo fare domani è cercare di dare maggiore intensità al nostro gioco. Da parte nostra ci deve essere una forte motivazione. Per conquistare i punti dovremo fare una prestazione attenta, concentrata e determinata. Poca differenza nei gol realizzati tra il nostro attacco e quello dell’Empoli? Le indubbie qualità del nostro gruppo le ho sempre rimarcate ma la qualità da sola non basta. La disamina delle nostre prestazioni porta a dei numeri contrastanti. Se andiamo a vedere le ultime statistiche i nostri numeri hanno sempre percentuali migliori però subiamo gol con molta facilità. La nostra linea da seguire è quella di lavorare per crescere come gruppo e diventare sempre più determinato e più di qualità. Mercato? Non voglio parlare di mercato in questo momento perché la nostra attenzione è sulla partita. Quando comunque parli tutti i giorni con la Società, che è sempre molto presente sia nella figura del Presidente che dei direttori, è un continuo sviluppare opinioni sul gruppo e sulla squadra, quindi già quello è un modo per condividere le idee".

I più letti