Inzaghi: "Primi 45' da no comment, la sosta ci ha fatto male"

Serie B

L'analisi di Superpippo in sala stampa dopo la sconfitta con la Salernitana per 3-2: " Qualcuno ha preso la gara sottogamba ma dobbiamo continuare a lavorare, la classifica è buona. Manteniamo la calma"

Inzaghi ha descritto tutto in  una parola: "Incommentabile". Il primo tempo del Venezia è da no comment, la Salernitana ne fa 3 e i ragazzi di Pippo crollano. Niente da fare, alla fine arriva la sconfitta per il Venezia: all'Arechi vince 3-2 la Salernitana, brava a chiudere la gara nel primo tempo. I gol di Firenze - il primo col Venezia, all'esordio con la nuova maglia - e Bentivoglio non servono a nulla: "Manteniamo la calma...". Così Inzaghi in sala stampa. 

"Primo tempo incommentabile"

“Dobbiamo capire le cause dei tre gol subiti in un primo tempo che definirei incommentabile - ammette Inzaghi - evidentemente ci ha fatto male la sosta. Qualcuno ha preso la gara sottogamba ma dobbiamo continuare a lavorare perché la classifica è buona e dunque dobbiamo mantenere la calma. La Salernitana? Ha sicuramente dei meriti ma va detto che più volte abbiamo sfiorato il pareggio”.

Firenze: "Ho fame e voglia di far bene"

Nota positiva? Il gol di Firenze, appena arrivato nel mercato invernale. L'ex Pro Vercelli ha timbrato il cartellino, parlando così a fine gara su Sky Sport: "Sono felice per il gol, ma ovviamente sono dispiaciuto per la sconfitta, è una sensazione dolceamara. Nella ripresa meritavamo il pari, dobbiamo lavorare ancora di più per cercare di tornare a galla. Sono arrivato in una grande squadra, spero di poter dare un contributo. Sono felice di essere arrivato qui e sono felice di questa scelta, del passato non parlo: Inzaghi mi ha colpito, io ho tanta fame, mi ha colpito perché ha tanta fame e voglia di vincere. Vengo dal basso, questo mi accomuna a Inzaghi, lui vive di calcio e spero di poter fare tanto con lui”.

Domizzi: "Non sono preoccupato..."

Così Domizzi: "Non sono preoccupato, abbiamo fatto un ottimo secondo tempo e avremmo meritato il pari. Qualcosa che non funziona c’è, ci siamo trovati a rincorrere tre gol dopo neanche un tempo. Siamo andati in bambola fra secondo e terzo gol, poi ci siamo rialzati. Dobbiamo stare calmi, perché si può uscire da questa situazione. È chiaro che la vittoria ci manca e che non è bel periodo, ma ne usciremo". Sul gol di Firenze: "È qui da pochi giorni, ma si è inserito bene. Iimportante che abbia segnato subito”.

I più letti