Palermo, Jajalo: "Impariamo dai nostri errori, col Foggia per vincere"

Serie B
jajalo_palermo_twitter

Parla il centrocampista rosanero: "Brutta sconfitta ad Empoli, ma non dobbiamo abbassare la testa e dobbiamo imparare dai nostri errori. Col Foggia dobbiamo vincere, l'apporto dei nostri tifosi sarà fondamentale"

Quattro gol subiti contro l'Empoli e primo posto in classifica perso, la corsa alla Serie A del Palermo riparte ora dalla sfida contro il Foggia. Al Barbera un unico obiettivo: la vittoria! E' questo il pensiero di Mato Jajalo: "Non dobbiamo commettere l'errore di abbassare la testa, bisogna guardare avanti e prepararsi al meglio per la prossima partita – ha dichiarato il centrocampista bosniaco al sito della società rosanero - Penso sia importante il fatto che finora non abbiamo mai subito tre sconfitte di fila, significa che lavoriamo bene. Ogni tanto si può perdere, magari non nel modo in cui abbiamo fatto ad Empoli. Però dobbiamo dimenticare questa partita ed imparare dagli errori fatti".

"L'apporto dei tifosi sarà importante"

L'occasione per il riscatto, quindi, ci sarà contro il Foggia. Palermo ora a -3 dalla vetta, agganciato al secondo posto proprio dall'Empoli. Contro i rossoneri un'occasione da non fallire, in un Barbera che probabilmente vedrà la presenza di più tifosi rispetto alle ultime partite casalinghe. Questo anche grazie alla politica di ribassamento dei prezzi adottata dalla società, che vuole battere la concorrenza proprio con l'apporto del pubblico rosanero. "Mi aspetto una partita bella contro il Foggia – prosegue Jajalo – Vogliamo vincere, magari in uno stadio un po' più pieno. Per noi sarebbe importante. Lotta per la promozione? Non sempre c’è un favorito perché ogni squadra può vincere. Il campionato è duro e lungo. Adesso mi aspetto uno stadio un po’ più pieno visto i prezzi ribassati e questo sarà uno stimolo in più per noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche