Pescara, allenamento pomeridiano. Sabato la trasferta a Chiavari

Serie B

Archiviata la vittoria casalinga contro la Salernitana, il gruppo di Zeman è tornato in campo alle 15 per avvicinarsi nel modo migliore al prossimo impegno in trasferta. L’obiettivo è quello di ottenere altri punti e proseguire così la rincorsa alla zona play-off

Dopo le due sconfitte consecutive contro il Perugia in casa e contro il Frosinone per 3-0, il Pescara di Zdenek Zeman ha messo fine al suo periodo nero trovando nuovamente i tre punti contro la Salernitana. Davanti al pubblico di casa una punizione di Brugman ha regalato il successo ai biancazzurri che ora si trovano a quota 34 punti dopo 25 giornate giocate, all’11º posto della classifica di Serie B. Torna quindi più attuale che mai il sogno play-off, distante ora soltanto due lunghezze; l’obiettivo però è quello di arrivare al massimo al prossimo impegno in programma sabato alle ore 15:00 allo stadio di Chiavari contro la Virtus Entella. Zeman e i suoi ragazzi vogliono prolungare la striscia positiva iniziata proprio sabato scorso, l’allenatore boemo è consapevole che sono ancora molti i punti da migliorare.

Da dove ripartire

La gara dell’Adriatico infatti non è stata bella dal punto di vista del gioco, con il reparto offensivo che è spesso andato in difficoltà al momento di concretizzare l’azione creata ma a differenza di altre volte ha mostrato attenzione nel reparto arretrato riuscendo così a contrastare tutti i tentativi della formazione avversaria. È servita una giocata di classe del capitano al minuto 80 per consegnare tre punti pesantissimi agli abruzzesi, fondamentali anche dal punto di vista del morale. Come si legge sul sito ufficiale della società, la squadra è tornata in campo nel pomeriggio, per l’allenamento programmato e iniziato alle 15. La settimana di lavoro prevede poi una doppia sessione per domani - con entrambe le sedute a porte aperte - e il solo allenamento mattutino per mercoledì. Doppia seduta anche giovedì mentre la rifinitura di venerdì sarà ancora a porte aperte prima della partenza per la Liguria. Particolare attenzione dovrà fare Zeman alle situazioni da calcio d’angolo a favore, come lo stesso allenatore ha sottolineato nel post partita sabato scorso: "Dobbiamo migliorare nelle occasioni da corner per noi, in allenamento proviamo soluzioni che poi non riusciamo a mettere in pratica in partita. Le occasioni le creiamo sempre anche se non concretizziamo molto".

I più letti