Spezia, Gallo: "Alla fine il pareggio è giusto. Bene la nostra reazione dopo il gol"

Serie B

Un altro pareggio in rimonta per lo Spezia di Gallo, che rallenta la corsa in chiave playoff ma dimostra ancora una volta la capacità di reagire dopo lo svantaggio: "Novara è un campo difficile, ma noi siamo una squadra quadrata"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Secondo pareggio in rimonta consecutivo per lo Spezia, che rallenta un po' la rincorsa delle "Aquile" verso la zona playoff ma soddisfa, soprattutto per la buona reazione, mister Gallo. L'allenatore ha commentato il match contro il Novara in conferenza stampa: "Aver recuperato la partita nel secondo tempo è sintomo di determinazione e carattere, che non mancano a questa squadra. Abbiamo giocato una buona ripresa contro un'ottimo Novara: entrambe le squadre avrebbero potuto vincere, il risultato quindi è giusto. La Serie B è questa, il pericolo è sempre dietro l'angolo. Penso che questo sia un buonissimo punto". Gallo conferma che la priorità è raggiungere quota 50 punti: "Ci staimo avvicinando, oggi era una partita difficile contro una squadra rivitalizzata dal cambio di allenatore. Per noi sarà importante la prossima in casa contro la Salernitana, vogliamo un ambiente caldo per fare punti e avvicinarci ai nostri obiettivi".

Sulle scelte tattiche e i singoli

Gallo poi analizza alcune decisioni prese: "Marilungo in panchina? Una scelta tattica, gli ho preferito Forte che stava lavorando bene già da un po' di tempo. Io devo essere bravo a far sì che quando scelgo un giocatore, lui si faccia trovare pronto". All'allenatore dello Spezia non è andato giù il gol preso nel primo tempo: "Mi sono arrabbiato tanto per quel gol, ma ad oggi abbiamo la migliore difesa e questo è sicuramente un dato positivo. E' sintomo di quanto tutta la squadra lavori bene in difesa, non solo i quattro difensori ed il mediano. Dobbiamo continuare così, cercando di sfruttare al massimo le occasioni che creiamo. In questo è bravo Mastinu, che sfrutta ogni occasione che gli viene data. Anche oggi è stato bravo, come lo è stato Forte del resto. Bolzoni? Dopo essere arrivato in condizioni fisiche e mentali non buone, oggi possiamo dire che si è rigenerato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche