Salernitana-Avellino 2-0: decidono Kiyine e Sprocati. Gol e highlights

Serie B

La Salernitana si aggiudica il derby campano della 30^ giornata di Serie B contro l'Avellino. Si decide tutto nel primo tempo con le reti di Kiyine e Sprocati

SERIE B: RISULTATI E CLASSIFICA

SALERNITANA-AVELLINO 2-0

9' Kiyine (S), 18' Sprocati (S)

La Salernitana torna a segnare in casa esattamente dopo 225': l'ultima rete firmata all'Arechi era quella di Sprocati, al 45' di Salernitana-Carpi (1-2) del 3 febbraio scorso. E proprio Sprocati, insieme a Kiyine, è tornato al gol nel derby campano contro l'Avellino. Con questa vittoria, la squadra di Colantuono supera in classifica l'Avellino - che chiude la partita in 9 -  e si porta a quota 37 punti.

Primo tempo nel segno di Kiyine e Sprocati

Primo tempo subito in discesa per la Salernitana che riesce a trovare il doppio vantaggio nel giro di dieci minuti. L'occasione più pericolosa, all'inizio, è per Bocalon che trova la deviazione in calcio d'angolo di Lezzerini. E' soltanto un avviso, tanto che pochi minuti dopo i padroni di casa sbloccano la partita. Ci pensa Kiyine, classe 1997, con un tiro dalla distanza: deviazione di Laverone e palla in rete per l'1-0 della Salernitana. La squadra di Colantuono raddoppia al 18': Sprocati sfrutta l'assist di Minala e un pasticcio della difesa dell'Avellino per allungare ulteriormente le distanze. Gli ospiti di Novellino hanno due buone occasioni per recuperare lo svantaggio, prima su calcio di punizione, poi con il nuovo entrato Asencio, ma la palla finisce fuori. Al 44' è pericoloso Morero con un colpo di testa, ma Radunovic mette in corner.

Secondo tempo: Lezzerini para un rigore a Zito

Nel corso della ripresa, la Salernitana gestisce bene il vantaggio, mentre l'Avellino non crea troppi pericoli a Radunovic. Al 24' si verifica l'episodio più importante di questo secondo tempo, con il calcio di rigore fischiato in favore della Salernitana, per un fallo di mano di Wilmots: Zito si posiziona sul dischetto e trova la parata di Lezzerini. Dalla parte opposta prova Molina, ma calcia fuori. L'occasione per il 2-1 dell'Avellino vede protagonista ancora una volta Asencio – entrato subito in partita sin dal suo ingresso in campo -  che non trova lo specchio della porta. Al 42' cartellino rosso diretto per Molina che abbandona il terreno di gioco per un fallo commesso ai danni di Kiyine. Non è l'unica espulsione: anche Asencio, infatti, termina prima la sua partita per proteste. Sei punti su sei nel derby campano per la Salernitana, dopo la vittoria (3-2) dell'andata: all'Arechi, infatti, non si va oltre il 2-0.

IL TABELLINO

Salernitana (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Schiavi, Pucino; Minala, Ricci, Kiyine; Di Roberto, Bocalon, Sprocati

Avellino (4-2-3-1): Lezzerini; Ngawa, Kresic, Morero, Laverone; De Risio, Di Tacchio; Molina, Gavazzi, Bidaoui; Ardemagni

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.